Tutto è pronto per la trasferta a Firenze della Pallacanestro Varese in occasione delle Final Eight di Coppa Italia che si terranno da domani a domenica al Mandela Forum e sulle quali si è espresso ieri anche il general manager Andrea Conti. I biancorossi mancano dalla fase finale di questa competizione dal 2013 e domani (giovedì) alle ore 18 scenderanno in campo per sfidare Cremona di coach Meo Sacchetti per la partita d’apertura.

C’è tanta attesa ed entusiasmo per il ritorno di Varese nell’élite del basket italiano e il quarto di finale contro Cremona si preannuncia quanto mai equilibrato. Nella gara di andata di campionato di quasi tre mesi fa, sono stati Ferrero e compagni ad imporsi per 82-79 espugnando il PalaRadi e prendendosi il bottino pieno al termine di una prestazione convincente. Ora tutto l’ambiente biancorosso sogna il bis che varrebbe l’approdo nella semifinale di sabato alle ore 18 contro la vincente tra Milano e Bologna. Insomma, il traguardo di un possibile derby contro Milano è più allettante che mai.

pallacanestro varese maglie coppa italia 2019 4Varese partirà oggi pomeriggio alle ore 16 in pullman alla volta del capoluogo toscano dove domani scenderà in campo per il match contro Cremona con una speciale maglietta bianca disegnata per l’occasione: sul fianco destro i biancorossi sfoggeranno una fascia tricolore e il marchio Autotorino è spostato sul davanti e non come al solito sul retro della canotta, dove, invece, ci sarà per la prima volta assoluta il marchio Intesa San Paolo. In caso di passaggio del turno in semifinale, Varese indosserà la maglia nera, come succede in FIBA Europe Cup.

A presentare la partita contro Cremona è coach Attilio Caja che si gode il buon momento dei suoi e, in particolare, di capitan Ferrero, autore di una gara mostre a Trieste: “Ci apprestiamo a giocare una gara che, prima di tutto, ci dà grande soddisfazione perché significa che nel corso del girone di andata i ragazzi hanno fatto un lavoro eccellente; ci siamo meritati di partecipare a questa grande festa del basket che è la Coppa Italia. Essere tra le migliori otto squadre italiane è per noi motivo di orgoglio, soprattutto perché Varese non partecipava a questa manifestazione da ben sei stagioni. Ora che ci siamo, vogliamo giocare nel miglior modo possibile, cercando di godercela fino in fondo e dando tutto quello che abbiamo”
OJM CREMONA154Su Cremona aggiunge: “E’ una squadra che ha fatto, e sta facendo, altrettanto bene in questa prima parte di stagione, composta da giocatori come Saunders, Crawford ed Aldridge che hanno grande fisicità abbinata ad una buona tecnica; non bisogna stupirsi del fatto che si trovino così in alto in classifica, soprattutto se consideriamo che sono il quarto miglior attacco del campionato e la seconda miglior squadra a rimbalzo offensivo. Non possiamo non citare Diener, giocatore che illumina la squadra e che, quindi, dovremo marcare con grande attenzione, e gli italiani Ruzzier e Ricci, che fino ad oggi hanno fatto un’annata importante”.
Infine, guarda in casa propria: “Veniamo da un’ottima partita disputata sul parquet di Trieste che ci ha restituito un grande feeling con il canestro. È stata una vittoria importante, che ci ha dato molto morale e che è arrivata nel momento giusto della stagione. Siamo consapevoli della forza di Cremona, ma abbiamo fiducia in noi stessi, consapevoli che loro vorranno “vendicare” il ko subito in campionato contro di noi; saranno molto determinati, ma noi dovremo esserlo molto di più”.

IL PROGRAMMA DELLE FINAL EIGHT

QUARTI DI FINALE
Giovedì 14 febbraio, ore 18: Vanoli Cremona-Openjobmetis Varese
Giovedì 14 febbraio, ore 20.45: A|X Armani Exchange Milano-Segafredo Virtus Bologna
Venerdì 15 febbraio, ore 18: Umana Reyer Venezia-Banco di Sardegna Sassari
Venerdì 15 febbraio, ore 20.45: Sidigas Avellino-Happy Casa Brindisi

SEMIFINALI
Sabato 16 febbraio, ore 18: Vincente Vanoli Cremona-Openjobmetis Varese – Vincente A|X Armani Exchange Milano-Segafredo Virtus Bologna
Sabato 16 febbraio, ore 2045: Vincente Umana Reyer Venezia-Banco di Sardegna Sassari – Vincente Sidigas Avellino-Happy Casa Brindisi

FINALE
Domenica 17 febbraio, ore 18

[email protected]