Home Calcio Coppa Lombardia – Provaci ancora San Michele! Col Roncola primo atto. Cereti “Siamo pronti”

Coppa Lombardia – Provaci ancora San Michele! Col Roncola primo atto. Cereti “Siamo pronti”

0
Coppa Lombardia – Provaci ancora San Michele! Col Roncola primo atto. Cereti “Siamo pronti”

Poche ore e sarà di nuovo coppa Lombardia e sarà di nuovo San Michele. 
L’appuntamento è quello di una semifinale, il sogno è oltrepassare anche questo ostacolo ed arrivare all’ultimo atto, per vedere quel trofeo ancora più da vicino e provare a sfiorarlo sul serio.
Alle spalle c’è una stagione incredibile fatta di un primo posto in classifica in seconda categoria girone Z a più sei sulla prima delle inseguitrici, il Bosto, frutto anche della vittoria ottenuta nel big match qualche settimana fa; simile la situazione del Roncola, inserita nel gruppo A dei gironi bergamaschi, e attualmente in testa con 5 punti in più sulla Zognese.
Mister Lorenzi conosce ormai bene il gruppo che ha a disposizione e sa che a prescindere dal risultato, venderà cara la pelle anche perchè, non dimentichiamolo, questo è solo il primo scontro, il ritorno è previsto in terra bergamasca il 18 aprile. Il percorso netto dei varesini li ha visti un mese fa sbarazzarsi della Salut et Virtus Turate ai quarti di finale grazie alle reti di Ciccone e Nicora (risultato finale 2 a 1),  questa sera il sintetico di Morazzone è pronto ad ospitare i gialloneri, per un altro grande spettacolo a partire dalle ore 20.45.
Tra le oltre 200 squadre in regione afferma il centrocampista Fausto Ceretiti ritrovi d’un tratto fra le migliori quattro e ti rendi conto che è già un risultato, che potrebbe già bastare, ma se metti tutto sul piatto della bilancia ovvero da un lato la gioia per essere arrivati fin qui e dall’altro l’orgoglio di poter rappresentare la città di Varese nonchè la chance di poter anche vincere un trofeo regionale, allora ti rendi conto subito da che parte pende, e sai bene che tutto questo sarebbe il coronamento di una stagione perfetta e di un gruppo incredibile“. Poi il “faro” ex Belfortese prosegue: “Non sarà facile stasera perché i nostri avversari sono un’ottima squadra, hanno archiviato il campionato e sono concentrati sulla coppa ma abbiamo dimostrato di potercela giocare a viso aperto con tutti, cercheremo di imporre il nostro gioco palla a terra come sempre per mandare in porta i diavoli che abbiamo in attacco e serrare i ranghi in difesa nonostante qualche assenza”.
Landi – Ciccone – Nicora fanno inceppa di gol, dietro avete subito solo 28 reti risultando una delle retroguardie meno battute dell’anno, in mezzo c’è qualcuno che detta i tempi e che “illumina”, un po’ come dice il tuo soprannome, non sarebbe male togliersi anche la soddisfazione di lasciarci lo zampino un po’ come mi dicesti tempo fa in un’intervista “faccio pochi gol ma quando contano”.
Per me non è mai stata un’esigenza primaria, ognuno ha il suo ruolo ed è giusto così, certo fa sempre piacere, ma se dovessi segnare siete pronti a rovesci e temporali per almeno una settimana?“. (ride ndr)
Che piova pure, per stavolta, tanto poi esce sempre il sole. Magari a Bergamo, magari anche più in là.
Go San Michele, Varese è con te.

Mariella Lamonica