Coppa Lombardia – Accademia Bmv-Cantello Belfortese, c’è posto solo per una

0
18

L’ultima giornata di campionato non ha sorriso né all’Accademia Bmv né al Cantello Belfortese, l’occasione degli ottavi di Coppa Lombardia sarà non solo una possibilità di riscatto ma anche, e soprattutto, un percorso prestigioso e interessante in vista del proseguo della stagione.
In casa Accademia nonostante il terzo posto a pari punti (18) con la Valceresio le ultime giornate non sono state “perfette” e vedere la vetta del girone, ora, a +6 non aiuta, ma la Coppa Lombardia è sempre stata un obiettivo dichiarato da parte di Izzo & e di mister Trubia.Ci teniamo tantissimo – ha dichiarato il tecnicoè un obiettivo importante che non vogliamo fallire, e sono contento di giocarla proprio dopo la battuta d’arresto di domenica“. A proposito di domenica, cosa non ha funzionato con la Crennese?La partita era nelle nostre mani perchè per i primi venti minuti abbiamo fatto il nostro gioco, poi subiamo e restiamo in superiorità e sembra paradossale ma siamo spariti dal campo, non tanto quanto possesso quanto nell’efficacia della nostra manovra, non siamo praticamente mai stati pericolosi e la colpa è solo nostra, ecco perché dobbiamo riprendere a macinare gioco e a creare e finalizzare occasioni, e dobbiamo già farlo domani contro una squadra che occupa una posizione in classifica che non rispecchia il suo valore, basti pensare a Italiano, Pantelis, Da Pos che sono giocatori di spessore per la categoria“.
Sul fronte opposto c’è un Cantello in crisi nera. La classifica è durissima, terzultima piazza con appena 8 punti, la squadra nonostante un. buon atteggiamento mostrato anche contro il San Michele, non riesce però a trovare la via giusta e a rimettersi in carreggiata. La chance “Coppa Lombardia” non è da sottovalutare, anzi: con il morale a terra vincere aiuterebbe innanzitutto a prendere fiducia e manterrebbe comunque aperta una porta per un futuro più roseo. Nel complesso comunque Accademia Bmv – Cantello Belfortese è una gara in cui si potrebbe godere di un ottimo spettacolo visti gli ottimi valori in campo.
A dirigere l’incontro, che essendo uno scontro diretto che dà accesso ai quarti di finale prevede direttamente i calci di rigore nel caso in cui al 90′ dovesse persistere il risultato di pareggio, ci sarà il sig. Cannata di Lomellina, l’appuntamento è a partire dalle ore 20.30 in via Azalee a Vanzaghello.

Mariella Lamonica