Terzo appuntamento – di quattro previsti – per il Campionato Italiano Gran Turismo (CIGT) in versione “Sprint” che vede impegnato anche il pilota varesino Alessandro Marchetti, portacolori del team Nova Race. Nel weekend che va da venerdì 19 a domenica 21 luglio si corre sul circuito toscano del Mugello: Marchetti condividerà di nuovo l’abitacolo della Ginetta G55 arancione con il pilota bustocco Carlo Mantori, con il quale il sodalizio sportivo dura da inizio stagione.

La classe GT4, quella in cui gareggia Marchetti, si conferma ben rappresentata: otto le vetture che si daranno battaglia al Mugello a conferma che il format 2019 scelto dalla Federazione ha dato frutti importanti a livello di partecipazione. Per le gare toscane, il pilota varesino ha buone aspettative: «Questa pista dovrebbe essere alleata della nostra Ginetta, che rispetto alle avversarie paga qualcosa in termini di velocità assoluta ma che può dire la sua grazie al carico aerodinamico. Le curve e i saliscendi del Mugello si sposano bene con le caratteristiche della nostra vettura, quindi proveremo a sfruttare al massimo queste qualità. Le previsioni del tempo parlano di sereno per tutto il weekend: finalmente riusciremo a disputare prove e qualifiche con pista asciutta». S

Marchetti-Mantori proveranno a inserirsi nella lotta ai piani alti della GT4, nonostante una concorrenza sempre importante: «Quest’anno nel nostro campionato gareggiano diversi piloti professionisti e ciò aumenta il livello della competizione. Naturalmente per noi è più difficile puntare alle prime posizioni ma una sfida di questo genere ci stimola parecchio. Dovremo gestire al meglio le varie situazioni di gara così da provare a puntare al podio. Non sarà semplice ma l’obiettivo è quello di avvicinarci ai primi».

Il weekend di corse toscano scatta – per il CIGT – oggi, venerdì 19 luglio, con due sessioni di prove libere. Sabato 20 giornata ricca con le due qualifiche al mattino e Gara1 dalle 13,10. Gara 2 si disputa invece domenica 21 dalle 11,30. Entrambe le gare si disputeranno con il limite dei 50’ più un giro; dirette su RaiSport. Nell’abitacolo della Ginetta G55 salirà insieme ad Alessandro Marchetti anche un importante pool di sponsor, fondamentale per la partecipazione al CIGT 2019: Askialine, Bike House Varese e Como, Binetti e Forlani, MegaGen Italia, Si.Ma., Testa srl.

Classifica: 1) Fascicolo-Guerra 62; 2) Riccitelli-De Castro 57; 3) Ghezzi-Camathias 39; 4) Magnoni 35; 6) MARCHETTI-Mantori 21.

[email protected]