Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Serie D

Caronnese, botta e risposta: 3-3 finale. Castellanzese trafitta a Levico Terme. Legnano, solo un pari

Due pareggi e una sconfitta per Caronnese, Castellanzese e Legnano che hanno iniziato la nuova stagione in Serie D. Nel Girone A, i rossoblù sono partiti con un 3-3 casalingo contro la Sanremese.
Nel Girone B, invece, il Legnano, nonostante un dominio iniziale, non è andato oltre lo 0-0 a Busto Garolfo col Milano City. Esordio sofferto per la Castellanzese che torna a casa da Levico Terme dopo una sconfitta per 3-1.

GIRONE A

CARONNO PERTUSELLA – È iniziato ufficialmente il campionato di serie D, e la Caronnese ospita al comunale di corso delle Vittorie la Sanremese. Obiettivo è riscattare la brutta eliminazione della scorsa settimana in Coppa Italia, quando i Gatti boys sono stati battuti dal Seregno 2 a 0. Con la Sanremese arriva uno scoppiettante 3-3 al termine di un botta e risposta.

FOTOGALLERY CARONNESE SANREMESE569 CARONNESE SANREMESE568 CARONNESE SANREMESE567

 

 

PRIMO TEMPO – La Caronnese parte in questo campionato con un atteggiamento sicuramente diverso e una concentrazione notevole. La prima frazione di gioco è molto combattuta tra le due squadre, che non lasciano nulla al caso. Subito dopo 3 minuti, brivido per la Caronnese: Porcino è autore di una punizione molto angolata, ma Caruso è pronto. Prima occasione goal per i padroni di casa al 6’: calcio d’angolo, a pochi passi Cosentino tenta un tiro, deviato da un terzino ligure. Il risultato si sblocca al 14’: Corno prende palla e lancia Sorrentino, che, palla al piede parte da centrocampo, dribbla i difensori avversari e trafigge Caruso per l’1 a 0. La Caronnese è carica e ci prova diverse volte: al 24’, punizione di Perprepaj che calcia all’incrocio dei pali; al 25’ Porcino colpisce la traversa. Dopo minuti di predominio dei rossoblù, ecco il pareggio della Sanremese: Demontis tira centralmente da 30 metri e beffa il giovanissimo Matera.

SECONDO TEMPO – Pioggia di reti nel secondo tempo. Subito si riporta in vantaggio la squadra ligure: al 5’, Colombi riceve un cross dalla destra di Demontis che trafigge Matera. Non passa neanche un minuto e la Caronnese, nuovamente pareggia i conti, con un assist di Sorrentino a servire Corno che con un rasoterra mette il risultato sul 2 a 2. Ancora la Sanremese in vantaggio al 21’: Demontis da 30 metri va in gol con tiro centrale molto sicuro e preciso. Ma al 43’, arriva il 3 a 3, grazie a Corno, che infila in rete un assist di Curci.

I MIGLIORI IN CAMPO
Porcino (Caronnese 7,5) – 
Sempre molto presente in ogni azione, dando certezza a centrocampo ai suoi compagni.
Demontis (Sanremese 7,5) – Il suo gol regala il pareggio momentaneo e dà inizio a una partita ricca di colpi di scena.

I COMMENTI
Gatti (allenatore Caronnese) – “E’ stata una bella partita, stiamo crescendo molto e si inizia a formare un gruppo coeso”.

IL TABELLINO
Caronnese – Sanremese 3-3 (1-1)
Caronnese
: Matera 5,5, Silvestre 6 (22’ s.t. Taccogna 6), Curci 6, Tanasa 6,5, Tarantino 6,5, Cosentino 7, Putzolu 6,5, Porcino 7,5, Perpepaj 6 (1’ s.t. Vernocchi 6), Corno 7,5, Sorrentino 7,5. A disposizione: Porro, Galletti, Meruzzi, Mariutti, Scaringella. Allenatore: Gatti.
Sanremese: Caruso 5,5, Maggi 6, Manes 6, Bellanca 6, Demontis 7,5, Lo Bosco 6, Spinosa 6,5 (35’ s.t. Scalzi sv), Taddei 6, Gagliardini 6,5, Colombi 7,5, Likaxhiu 7. A disposizione: Morelli, Bregliano, Vitiello, Scarella, Pici, Martini, Fenati, Gerace.  Allenatore: Ascoli.
Arbitro: Cresenti di Trapani. (Codemo e Pandolfo di Castelfranco Veneto)
Marcatori: p.t. 14’ Sorrentino (C), 29’ De Montis (S); s.t. 5’ Colombi (S), 6’ e 43’ Corno (C), 21’ Demontis (S).
Note: Giornata molto calda e umida, spettatori 300 circa. Ammoniti: Maggi, Manes (S), Putzolu (C). Angoli: 6 a 4 per la Caronnese. Recupero: 1’+ 3’.

RISULTATI E CLASSIFICA Girone A

__________________________________________________________________________

GIRONE B

LEVICO TERME - Comincia con una sconfitta nella trasferta di Levico Terme l’avventura della Castellanzese D. Fatali le tre disattenzione difensive che condannano i neroverdi autori di una pur discreta prestazione, soprattutto nella ripresa. Il 3-1 finale è propiziato dalla doppietta di Galesio e la zampata di Rinaldo che regalano i tre punti ai gialloblu. Non basta l’invenzione di Bigioni dal limite, a metà secondo tempo, per ricucire il distacco con i padroni di casa che si aggiudicano il match.

IL TABELLINO
levico terme - castellanzese LEVICO TERME-CASTELLANZESE 3-1 (0-0)
Levico Terme: Boglic, Togola, Piacente, Voltasio, Pralini, Monaco, Rinaldo, Cardore (37′ st Micheli), Galesio, Petrucci (31′ st Rizzieri), Marku (37′ st Sartori). A disposizione: Bertè, Benuzzi, Micheli, Capra, Kojdheli, Rinaldo, Sartori, Galtarossa, Fermi, Rizzieri. All: Cortese.
Castellanzese: Colnaghi, Giugno (45′ st Florindo), Ghilardi, Mara, Mazzola (45′ st Pedergnana), Perego (1′ st Banfi), Chessa, Bigioni, Gibellini, Mauri, Dell’Aera. A disposizione: Alio, Banfi, Bonanni, D’Onofrio, Esposito, Florindo, Moroni, Pedergnana, Rudi R. All: Roncari
Arbitro: Trevisan di Mestre (Pomini-Cerrato)
Marcatori: pt: 23′ Rinaldo (L); st: 22′ e 49′ Galesio (L), 29′ Bigioni (C).
_____________________________________________________________

BUSTO GAROLFO – Il Legnano non riesce a sfruttare l’ottimo primo tempo disputato e alla fine torna a casa con un punto e tanto rammarico.
Al 13’ primo squillo per il Legnano con Ortolani che colpisce il palo dopo una punizione di Cocuzza, uno degli ex di giornata, non trattenuta perfettamente da Rainero. Nella ripresa non succede praticamente nulla. Tra Milano City e Legnano le porte restano inviolate.

IL TABELLINO
MILANO CITY-LEGNANO 0-0
Milano City: Rainero, Ornaghi, Capone, Pellini, Rondelli, Misimovic, Sconamiglio, Scampini, Lattarulo (40’ st Passaro), Sessa, Franzese. A disposizione: Sinai, Albanese, La Placa, Lonardi, Patera, Alfarone, Colombini, Franzese. All. Fiorin.
Legnano: Ragone, Ortolani, Miculi (45’ st Montenegro), Pennati, Nava, Ciappellano, Cocuzza (25’ st Campus), Rinaldi, Gobbi, Tindo (1’ st Pavesi), Gasparri (45’ st Fabozzi). A disposizione: Bizzi, D’Aversa, Trenchev, Cipullo, Virzi. All. Manzo.
Arbitro: Calzavarese di Varese.

RISULTATI E CLASSIFICA Girone B

e.c.