Home Pallacanestro Varese Caja: “Vinto con tanto merito nostro”. Pillastrini: “Tifosi aiutateci” – VIDEO

Caja: “Vinto con tanto merito nostro”. Pillastrini: “Tifosi aiutateci” – VIDEO

0
Caja: “Vinto con tanto merito nostro”. Pillastrini: “Tifosi aiutateci” – VIDEO

Soddisfatto dei suoi Caja: “Siamo tornati a giocare al palazzo dove il nostro pubblico ci trascina alla grande. Abbiamo ripreso dalle cose buone fatte contro Trieste e Sassari e abbiamo fatto molto bene contro una squadra di valore. Reggio Emilia si è molto rinforzata e non era scontato riuscire a vincere in questo modo. Abbiamo fatto una buona difesa, voglio fare i complimenti a Cain e Avramavic che hanno contribuito molto a questa vittoria. Così come mi sono piaciuti Tambone e Iannuzzi dalla panchina che con Ferrero e Salumu hanno dato il ritmo giusto alla gara per poterla vincere in maniera così larga. Oggi ritengo che la partita l’abbiamo vinta per tanti meriti nostri e non per demeriti di Reggio”.

L’ex coach biancorosso Stefano PIllastrini: “La partita ha girato su due situazioni: l’uscita di Dixon e quando abbiamo smesso di prendere i rimbalzi in attacco. Varese ha fatto una difesa eccellente e noi, ad un certo punto, ci siamo spenti e abbiamo smesso di giocare. Loro hanno fatto girare la palla in maniera frenetica, era dura impedirli e poi, sotto canestro, non prendevamo i rimbalzi. Varese gioca con una grande intensità e per noi, che siamo insieme da poco, facciamo ancora fatica a reggere tutta la partita. Lo abbiamo fatto per metà ma non è bastato. Varese è campo difficile, tutti fanno fatica e se è in questa posizione di classifica ha dei meriti”.
La curva di Reggio ha abbandonato il palazzetto a 5′ dalla fine: “Gli chiediamo di starci vicino, con il loro calore possiamo fare molto di più, è un grande aiuto il supporto del nostro pubblico. La squadra ha messo in campo tutto, non ha giocato senza palle come cantavano (tirate fuori le palle ndr) ma qui a Varese è difficile. Spero ci stiano vicini, faremo di tutto per convincerli, in caso contrario sono liberissimi di contestare”.

Michele Marocco

LA PARTITA

LE PAGELLE

FOTOGALLERY OJM GRISSIN BON53 OJM GRISSIN BON54 OJM GRISSIN BON36