20 C
Comune di Varese
Home Basket C Femminile 21^ – Gavirate per ripartire, Pro Patria a Cantù

C Femminile 21^ – Gavirate per ripartire, Pro Patria a Cantù

0
C Femminile 21^ – Gavirate per ripartire, Pro Patria a Cantù

Gavirate che cade fa rumore. Tanto. Dopo 16 partite vinte consecutivamente la formazione lacuale fa tappa a Siziano, ma coach Alessio Crugnola, incassa con stile la sconfitta e non manifesta alcuna preoccupazione.
“Nella battuta d’arresto di Siziano va riconosciuto soprattutto il merito delle giocatrici pavesi che – dice Crugnola-, hanno giocato benissimo producendo la classica “partita della vita”. Loro, specialmente nel primo tempo, hanno fatto vedere cose clamorose segnando sempre e in tutte le maniere arrivando   anche a 16 punti di vantaggio. A quel punto abbiamo prodotto una grande reazione che ci ha permesso di recuperare quasi tutto il gap (da -16 a -4, ndr), ma nei possessi cruciale devo ammettere che Siziano ha avuto la lucidità e la pazienza per costruire buone conclusioni. Quindi, in definitiva, per noi si è trattato di una cattiva serata generale, ulteriormente aggravata dall’assenza di Merlo (out per una frattura al naso ,ndr) mentre Siziano ha certamente meritato il successo. Adesso però dobbiamo solo cancellare questo episodio negativo e ripartire dal match, sulla carta agevole, in programma domani sera contro la Comense”.

Lo stop subito da Gavirate non giova nemmeno alla Hupac Pro Patria Busto che sta lottando proprio con Siziano per la conquista del terzo posto. Però, le bustocche fanno il loro dovere e al termine di una gara giocata su livelli di fisicità davvero intensi espugnano il parquet di Como.
“Le mie giocatrici – dice coach Ricky Nalon – sono state brave a cambiare ritmo nella seconda metà del primo tempo, siglando un break (+12) che poi abbiamo mantenuto con intelligenza mettendo in mostra ottime scelte sui due lati del campo anche contro le difese dure e senza esclusione di colpi proposte dal team comasco. Domani sera saremo invece impegnati a Cantù, altra formazione imponente dal punto di vista fisico e piuttosto rognosa sotto il profilo tattico in virtù del largo uso di difesa a zona. Quindi, dovremo prepararci, anche mentalmente, per giocare una gara in equilibrio tra scelte pazienti e ragionate e una pallacanestro fatta di sprint e fulminee ripartenze, l’unico modo per mettere in difficoltà una squadra solida, ma non proprio velocissima, come quella canturina”.

RISULTATI VENTESIMA GIORNATA
Siziano-Askyaline Gavirate 61-51
Como-Hupac Busto 41-49
Vertemate-Cantù 47-50
Mariano-Garbagnate 77-44
Sondrio-Monza 51-30
Robbiano-Comense 52-48
Legnano-Arcore 50-63

CLASSIFICA
Gavirate 36; Pro Patria, Siziano, Mariano 32; Sondrio 26; Cantù 22; Arcore 18; Monza, Robbiano 16; Vertemate, Como 14; Comense, Garbagnate 8; Legnano 4.

VENTUNESIMA GIORNATA
Comense-Askyaline Gavirate
Cantù-Hupac Busto
Arcore-Vertemate
Monza-Mariano
Garbagnate-Sondrio
Siziano-Carroccio
Robbiano-Como

Massimo Turconi