Home Basket C Femminile 15^ – Big match per Gavirate, Busto ad Arcore

C Femminile 15^ – Big match per Gavirate, Busto ad Arcore

0
C Femminile 15^ – Big match per Gavirate, Busto ad Arcore

Arriva il tempo delle battaglie, quelle vere, e tutto il clan Pallacanestro Gavirate, sereno e tranquillo, risponde: “Siamo pronti”. Domani sera presso la palestra di via Fermi andrà in scena il big-match tra le prime due delle classe Askyaline-Mariano Comense, (Mariano, pur a pari merito con Busto e Siziano, è virtualmente seconda in ragione degli scontri diretti), gara che promette interessante spettacolo tecnico e agonistico.
“Penso proprio che sarà una bella gara – conferma Alessio Crugnola, coach di Gavirate – sia perché Mariano, l’ho affermato in tempi non sospetti, è la squadra più forte e attrezzata del nostro girone, sia perché il mio gruppo sembra aver reagito nel migliore dei modi alla partenza di una leader come Zaffaroni. La scorsa settimana infatti, nella prima partita del dopo-Zaffa tutte le ragazze hanno fatto un passo avanti, in particolare Madonna che, oltre al suo proverbiale tiro da fuori, ha giocato con maggior aggressività offensiva attaccando il ferro e dimostrando grande volontà e lucidità nell’assumersi le responsabilità che fino a poche settimana fa erano di Ilaria. In questo senso accanto a Madonna ci sono note di merito anche per Vezzù, brava a fare la sua parte”.

Tra le note positive c’è anche quella relativa al buon impatto di Ridolfi.
“Francesca, che abbiamo prontamente tesserato dopo essere stata scaricata da Canegrate, ha esordito davvero bene (14 punti) rendendosi utile sui due lati del campo. Ridolfi, anche se giovanissima (classe 1998) vanta già una lunga esperienza a livello senior, ci darà una mano ad allungare le rotazioni nei ruoli perimetrali e grazie al suo tiro, sarà certamente un’opzione tattica importante contro le zone”.

Quindi, al completo e in salute, cosa ti aspetti dal big-game contro Mariano.
“Facile: mi attendo una guerra sotto il profilo tecnico e agonistico perché loro avranno grandissima motivazioni per cancellare il -23 subito all’andata e siamo consapevoli che hanno tutte le qualità per riuscirci. Tatticamente mi aspetto una gara dura, giocata in metà campo e con tante chiavi di lettura difensive perché Mariano ha fisico, centimetri e con l’uso di zone-press sa difendere bene anche a tutto campo. Insomma: un match in equilibrio che – conclude il tecnico biancorosso -, vinceremo solo se, con una grande difesa, riusciremo a limitare la loro buonissima organizzazione offensiva”.

QUI BUSTO – La Pro Patria, reduce dalla scoppiettante vittoria ottenuta contro Como – dopo il gelido 2-15 iniziale, parzialone di 30 punti rifilato alle lariane – sarà in trasferta ad Arcore. “Gara delicata nella quale – dice Riccardo Nalon, coach Hupac -, dovremo scendere in campo subito sveglie e concentrate. Contro Arcore, squadra molto attrezzata fisicamente, sarà fondamentale impostare subito una gara ad alti ritmi sfruttando la nostra superiore velocità di esecuzione sui due lati del campo”.

RISULTATI QUATTORDICESIMA GIORNATA
Askyaline Gavirate-Como 60-42
Hupac Busto-Comense 61-43
Mariano-Arcore 51-31
Monza-Cantù 47-58
Sondrio-Robbiano 69-36
Garbagnate-Siziano 41-43
Legnano-Vertemate 47-42

CLASSIFICA
Gavirate 26; Mariano, Pro Patria, Siziano 22; Sondrio 20; Cantù 16; Arcore, Vertemate 12; Robbiano 10; Monza, Como, Comense 8; Garbagnate 6; Legnano 4.

QUINDICESIMA GIORNATA
Askyaline Gavirate-Mariano
Arcore-Hupac Busto
Cantù-Garbagnate
Comense-Monza
Siziano-Sondrio
Comense-Mariano
Robbiano-Legnano
Como-Vertemate

 Massimo Turconi