Dopo la vittoria in rimonta (80-77) di una settimana fa in Kosovo, la Pallacanestro Varese alle ore 20.30 di domani (mercoledì) ospita il Prishtina all’Enerxenia Arena per la gara di ritorno del Round of 16 di FIBA Europe Cup. In palio c’è il passaggio del turno e in confronto con la vincente tra Groningen e Ostenda (66-66 il punteggio dell’andata).

fiba europe cup basket grigliaL’assistente allenatore biancorosso Massimo Bulleri presenta così il match contro Prishtina: “Ci attende una partita estremamente difficile che mette in palio un traguardo ambizioso come il passaggio del turno in FIBA Europe Cup. Dobbiamo cercare di replicare quanto di buono è stato fatto nel corso della partita di andata, ossia il controllo del ritmo, delle palle perse e dei rimbalzi. A livello difensivo, senza nulla togliere agli altri componenti del roster, dobbiamo fare particolare attenzione alle due stelle della squadra kosovara, Berisha e Myles, giocatori che si possono accendere all’improvviso e portare tanti punti in pochissimo tempo. Ovviamente il nostro obiettivo è quello di bissare il risultato della gara di sette giorni fa e, quindi, di accedere ai quarti di finale andando a mettere la classica ciliegina sulla torta a questa parte di stagione che, fino ad ora, è stata sicuramente importante”.

PROGRAMMA RITORNO 
Pallacanestro Varese-Prishtina (mercoledì 13 marzo, ore 20.30)

RISULTATO ANDATA
Prishtina-Pallacanestro Varese 77-80

[email protected]