Allievi prov U16 A – Jeraghese, Chiaravalli non basta, Torino Club e Olgiatese rimonte da 3 punti

0
14

PROVINCIALI U16 GIRONE A

VITTORIE INTERNE – Ottima media per il Mozzate che ottiene la terza vittoria su 4 partite giocate, questa domenica la vittima designata è la Besnatese che nonostante l’ottimo momento di forma, cade per 2 a 0 e ora le due squadre si trovano a pari punti.

PAREGGI – Un solo pareggio nella quarta giornata, in casa l’Arnate non va oltre il 2 a 2 contro la Nuova Abbiate e ringrazia Zucchetti per la doppietta che vale almeno 1 punto.

VITTORIE ESTERNE – Gorla Maggiore deve arrendersi e nonostante il “fattore campo” perde 1-2 con l’Olgiatese in un bell’incontro. Ricca di goal e divertimento JeragheseSolbiatese: finisce 3-6, la tripletta di Chiaravalli non basta ai padroni di casa. Altra squadra a vincere lontano dal campo amico in un incontro tiratissimo e sofferto è il Torino Club che s’impone sulla Vergiatese per 2-3 e conquista così la  prima vittoria.

______________________________________________________________________________________________
RISULTATI E MARCATORI
Arnate – Nuova Abbiate 2-2 (0-2)
pt: 15′, 31′ Zorzi (N); st: 11′, 22′ Zucchetti (A)
Gorla Maggiore – Olgiatese 1-2 (1-0)
pt: 15′ Ndoka (G); st: 20′ Corbo (O), 30′ Orlando (O)
Jeraghese – Solbiatese 3-6 (2-3)
pt: 5′ Ghelli (S), 11′, 25′ Chiaravalli (J), 21′ Carnevali (S), 36′ Piazza (S); st: 5’rig. Salmoiraghi (S), 15′ Chiaravalli (J), 30′ Maffei (S), 34′ Trotti (S)
Mozzate – Besnatese 2-0
pt: 10′ Nizar (M), 20′ Cavallaro (N)

Ha riposato: Morazzone

________________________________________________________________
LA PARTITA

Vergiatese – Torino Club 2-3 (1-1)
Marcatori
: pt: 1′ Canzonieri (V), 38′ Stoesselli (T); st: 1′ Taverna (V), 10′ Bertipaglia (T), 28′ Stoesselli (T)

La spunta il Torino Club sulla Vergiatese in una partita in cui le due squadre si sono affrontate a viso aperto senza alcun timore e con un unico obiettivo, vincere.
1 a 1 il risultato a fine primo tempo grazie alle reti di Canzonieri prima e Strosselli poi.
Regna l’equilibrio fin quando ad inizio ripresa ecco l’episodio che cambia la gara: i padroni di casa restano in dieci, dopo essere passati in vantaggio grazie a Taverna. I granata ne approfittano e fanno fruttare l’uomo in più: con Bertipaglia si portano prima sul 2 a 2, con Stoesselli ecco il vantaggio per 3 a 2 che reggerà fino al triplice fischio.

RISULTATI E CLASSIFICA

 

DL