Home Basket A2 Femminile – Varese si ferma ad un passo dal sogno

A2 Femminile – Varese si ferma ad un passo dal sogno

0
A2 Femminile – Varese si ferma ad un passo dal sogno

Ad un passo dal sogno: così si è fermata la trasferta a Villafranca della SCS Varese che, sul campo della capolista, gioca una grande partita di tecnica e cuore e mette in scacco Alpo. Biancorosse mai così determinate e decise a portare a casa i due punti, nonostante all’arrivo in terra veneta Laura Rossi ha 39,2 di febbre.

Ma se la dea bendata non regala nulla a Varese sono le giocatrici a regalarsi una gara da grande prestazione. Sospinte da una Francesca Sorrentino ancora una volta da doppia doppia 14 punti e 11 rimbalzi, Varese recupera con autorità il meno 6 di inizio gara e chiude avanti di uno il primo quarto. Nella seconda frazione, il punteggio rimane in equilibrio, fino a 3 minuti dall’intervallo lungo, quando canestri importanti di Arianna Beretta regalano il più 5. Nel terzo quarto Varese paga qualche distrazione di troppo in difesa e Dall’Olio dall’arco rilancia le sue che piazzano un 22 a 7 di parziale che ribalta il risultato. Le biancorosse però non mollano e in apertura della quarta frazione tornano ad aggredire in difesa e a trovare buone soluzioni in attacco con Premazzi e la solita Sorrentino.
Varese è a un possesso di distanza quando la caviglia di Sorrentino cede. Ma sono i successivi 4 possessi a condannare la SCS, che esce tra gli applausi. “Una gara ben giocata per lunghi tratti, considerando anche il grande valore dei nostri avversari, soli al comando della serie A2. Ovviamente serve andare a risultato e sono convinta ci arriveremo, a patto che si continui a  lavorare a 360 gradi e si metta in campo sempre la giusta mentalità – spiega coach Lilli Ferri -. Avremmo voluto vincerla questa partita, ma il bicchiere mezzo pieno deve darci convinzione che tutte le partite sono giocabili e pertanto non sono solo speranze quelle di centrare il nostro obiettivo salvezza”.

RISULTATI E CLASSIFICA

[email protected]
(foto di Alice Buffoni)