Seconda giornata dal sapore amaro quella della Pallamano Cassano Femminile di coach Bellotti che, al PalaTacca, guadagna un solo punto al termine di una partita agguerrita contro Casalgrande Padana, 24-24 il risultato finale.

Cassano gioca bene davanti al suo pubblico, le due lombarde si tengono testa a vicenda, tant’è che il primo tempo termina proprio 13-13, in parità assoluta. Sul finale del secondo tempo però qualcosa è andato storto, Cassano in Canziani Erika - ala sxvantaggio di due reti al 55′, 24-22, butta via l’occasione di fare sua la gara e concede alle avversarie di recuperare, prima sul -1 con Giombetti, poi con la rete del pareggio di Furlanetto dai 7 metri.
Da segnalare la stratosferica prestazione di Erika Canziani con  le 8 reti.

Per la pallamano femminile una lunga pausa che terminerà il 5 ottobre per la 3^ giornata di campionato, in cui il Cassano, in casa, affronterà Oderzo. La pausa darà spazio al doppio impegno della Nazionale femminile, che nelle qualificazioni agli EHF EURO 2020, sfiderà il 25 settembre il Montenegro a Pljevlja e il 29 settembre l’Ungheria al Pala Bella Italia di Lignano Sabbiadoro (h 17:00).

Lunga pausa ora fino al 5 ottobre, quando le squadre della Serie A1 torneranno in campo per la 3^ giornata. Nel mezzo il doppio impegno della Nazionale femminile, che nelle qualificazioni agli EHF EURO 2020 sfiderà il 25 settembre il Montenegro a Pljevlja e il 29 settembre l’Ungheria al Pala Bella Italia di Lignano Sabbiadoro (h 17:00).

21/09/2019 18:30 JOMI SALERNO SUNCINI AGRIBIOCHIMICA ARIOSTO FERRARA 31 – 26
21/09/2019 18:30 MESTRINO LENO 25 – 20
21/09/2019 19:00 SÜDTIROL BRIXEN NUORO 29 – 16
21/09/2019 20:30 CASSANO MAGNAGO CASALGRANDE PADANA 24 – 24

La classifica aggiornata:
Alì-Best Espresso Mestrino 4 pti, Cassano Magnago 3, Sudtirol Brixen 2, Mechanic System Oderzo 2, Jomi Salerno 2, Suncini Agribiochimica Ariosto Ferrara 2, Casalgrande Padana 1, Leno 0, Nuoro 0

Federica Scutellà
(foto Peo Moroni)