20 C
Comune di Varese
Home Calcio 17^ giornata – Tris Malnatese, tonfo Jeraghese! Bene Angerese e Pro Cittiglio, 7 goal tra Rancio e Casmo

17^ giornata – Tris Malnatese, tonfo Jeraghese! Bene Angerese e Pro Cittiglio, 7 goal tra Rancio e Casmo

0
17^ giornata – Tris Malnatese, tonfo Jeraghese! Bene Angerese e Pro Cittiglio, 7 goal tra Rancio e Casmo

MALNATE – La Malnatese rispetta il pronostico imponendosi sul volenteroso Olona. Partita indirizzata a favore dei padroni di casa nella prima frazione di gioco con le reti di Sessa e Amilacare Rossi. Nella ripresa l’Olona rinvigorita dagli innesti della panchina mostra maggiore dinamismo e carattere, ma senza mai riscire ad arrivare pericolosamente al tiro. All’ultimo Sparagnini sigla la terza rete per I bianconeri di casa.

MalnatesePRIMO TEMPO – Sono I padroni di casa a fare la partita fin dalle prime battute. La prima conclusione in porta arriva al 5’ con Agnero che, dall’altezza del dischetto, colpisce sporco un cross rasoterra di Sessa: palla smanacciata in angolo dall’estremo ospite. Gli ospiti non stanno a guardare e al 12’ lo sgusciante Bucca va via sulla destra,  mette al centro una palla rasoterra che attraversa percolosamente tutta l’area davanti alla porta di Galparoli. Ancora ospiti alla conclusione due minuti più tardi, punzione dal limite di Pagnoncelli, interno a giro esteticamente bello, ma palla lenta che Galparoli blocca senza problemi.  La rete che sblocca la partita a favore dei padroni di casa la firma Sessa, al 17’, al termine di una serie di scambi sullo stretto, con Rossi che si incunea tra le maglie della difesa ospite e serve Sessa che sottomisura batte l’incolpevole Schwartz con un preciso interno destro. La velocità degli avanti di casa, la scarsa pressione del centrocampo ospite unita alla lentezza della linea difensiva ospite aprono autostrade all’apprezzabile gioco con sponde e attacco della profondità espresso dalla Malnatese. Il raddoppio non tarda ad arrivare, questa voltà è Rossi che si inserisce da dietro e sfrutta al meglio una palla filtrante di Sparagnini, preciso esterno destro e palla nell’angolino sinistro della porta di Schwartz. I padroni di casa sopra di due reti controllano agevolmente l’incontro, Luppi, allenatore ospite, probabilmente per tambonare la maggiore velocità degli avanti di casa, arretra Bucca sulla linea difensiva e alza Toma a centrocampo. Al 30’ Sessa esce per infortunio muscolare, al suo posto Rossi Matteo. Prima del duplice fischio, l’Olona ha una buona occasione in ripartenza, ma Ghiradello pecca di egoismo e conclude fuori da posizione defilata con Pagnoncelli e Caradonna ben appostati a centro area.

OlonaSECONDO TEMPO – Nella ripresa sono gli ospiti a spingersi in avanti alla ricerca della rete che potrebbe riaprire l’incontro con I padroni di casa che aspettano nella propria metà campo. Dopo 3’ è Ghirardello a spedire alto da buona posizione. L’Olona, rinnovata dai molti cambi operati da Luppi, continua a spingere esprimendo anche qualche buona combinazione di gioco, ma manca la mira sottoporta. Al 28’, su azione di rimessa, Zoccarato, appena entrato in campo al posto di Maggioni, ha la palla buona, ma il suo interno sinistro dal limite dell’area sfiora il palo e si spegne sul fondo. Con il passare dei minuti le squadre in campo si allungano, affidandosi spesso al lancio lungo, gli ospiti spendono genersosamente le ultime enegie alla ricerca del gol, ma la Malnatese controlla senza corretre particolari rischi. In pieno recupero la terza rete della Malnatese è firmata da Sparagnini con un violento destro dentro l’area che punisce eccessivamente la formazione ospite.

I MIGLIORI IN CAMPO
Rossi A.  (Malnatese) 7.5 –
Un assist,  un gol  e una costante partecipazione allo sviluppo dell’azione completano una prova da trascinatore.
Carpigiani (Olona) 6.5 – Entra all’inizio della ripresa, da ordine e tranquillità alla linea difensiva evidenziando di avere un buon senso della posizione e i fondamentali di tattica individuale.

I COMMENTI
Maresca (allenatore Valceresio): “Pur non giocando benissimo abbiamo centrato l’obiettivo dei tre punti. La vittoria è il giusto riconoscimento all’impegno espresso in settimana dai ragazzi“.
Luppi (allenatore Olona): “Stiamo lavorando e crescendo, la prestazione di oggi mi lascia ottimista e fiduciioso per il prosieguo del campionato“.

IL TABELLINO
Malnatese-Olona 3-0 (2-0)
Malnatese
: Galparoli 6.5, Gravante 6 (dal 25’ st Fante 6), Brianza 6.5, Vecchio 6.5, Manzo 6, Marangione 6, Maggioni 6.5  (dal 28’ st Zoccarato 6), Agnero 6.5, Rossi A. 7.5 (dal 35’ st Trovatello 6), Sparagnini 7, Sessa 7 (dal 30’ pt Rossi M.). A disposizione: Mantegazza, Fante, Vuolo, Zoccarato, Gravina, Trovatelli. Allenatore: Maresca.
Olona: Schwartz 6.5, Toma 6, Tedesco 6 (dal 1’ st Galetti 6.5,) Vivona 6, Doria 6, Fontana 6 (dal 7’ st Carpigiani 6), Bucca 6.5 (dal 18’ Gattinoni 6), Pagnoncelli 6.5, Ghirardello 6.5 , Tedesco 6 (dal 12’ sr Nardo 6), Caradonna 6 (dal 1’ st Tobianchi 6). A disposizione: Ossola, Kacaj, Pardo, Bianchi. Allenatore: Criscimanni.
Arbitro: Sig. Matteo Cascarano di Varese.
Marcatori: pt: 17’ Sessa (M), 24’ Rossi A. (M);st: 48’ Sparagnini (M).
Note: Giornata serena, terreno in buone condizioni, spettatori 50 circa. Ammoniti: Ghirardello (O), Doria (O). Espulsi: . Angoli: 4-4. Recupero: 2’+3’.

Inviato Marco Gasparotto

Le altre partite
Tonfo della capolista Jeraghese, non mancano le proteste nei confronti della direzione di gara, che perde partita e primato sul campo della France Sport. Nuova capolista solitaria del campionato la Malnatese che, senza entusiasmare, vince senza troppi rischi l’incontro interno con Olona. Nelle zone di vertice accorciano la classifica Pro Cittiglio e Rancio. Non disputato per campo ghiacciato l’incontro Oratorio di Cuvio-Coarezza.
VITTORIE INTERNE – La vittoria del France Sport sulla Jeraghese è senza ombra di dubbio il risultato più rilevante della giornata, al termine di una partita molto nervosa, tre espulsi, due tra le fila dei padroni di casa uno nella formazione ospite, assoluto protagonista è Tourè autore di una tripletta, di Raiser l’altra marcatura. Vittoria interna per il Rancio che, in un incontro dalle mille emozioni, si impone per 4 reti a 3 sugli ospiti della Casmo. In gol per la squadra di casa Palmieri, autore di una doppietta, Vagliani e Spaltro. Vince e continua la propria serie positiva l’Angerese che davanti al proprio pubblico esce vittoriosa per 2 reti a 1 nei confronti del Fulcro Travedona.
VITTORIE ESTERNE – Il Pro Cittiglio ottiene l’unico successo esterno sul campo di una combattiva Molde, grazie a una doppietta di Turuani e un gol di Sala.
PAREGGI – Desta scalpore l’unico pareggio di giornata, quello tra I padroni di casa del Don Bosco che fermano il più quotato Casbeno. Al vantaggio dei padroni di casa messo a segno da Meledje, risponde al 20’ del primo tempo Valletti. Nella ripresa Casbeno in vantaggio con Ambrosio, definitivo pareggio a opera di Bujukliou per I padroni di casa.

Inviato Marco Gasparotto

RISULTATI E CLASSIFICA