21.4 C
Comune di Varese
Home Città di Varese Vertenze Varese, una botta da 100mila euro

Vertenze Varese, una botta da 100mila euro

0
Vertenze Varese, una botta da 100mila euro

Il Varese stesso lo aveva annunciato ieri nella lettera di risposta all’amministrazione comunale che il totale di vertenze degli ex giocatori si aggira sui 300mila euro e dopo gli oltre 25mila di ieri, ecco che oggi è arrivata una botta da 110mila euro. Un vero salasso da saldare entro il 20 gennaio del 2019 per evitare una pioggia di punti di penalizzazione. Oggi in totale sono stati accettati 13 ricorsi di ex giocatori e dirigenti da parte della Commissione Accordi Economici della LND. All’ex direttore sportivo Alessandro Merlin il Varese deve la bellezza di 18.158 euro, ma chi avanza di più è il difensore Michele Ferri che deve ricevere quasi 20mila euro (19.608 per essere precisi). Quasi 16mila euro vanno al centrocampista Christian Monacizzo. E poi ci sono i quasi 11mila a Morao, e i poco più di 12mila a Rudi. Il debito nei confronti di Bruzzone è di 6.560 euro, 5.100 euro il dovuto a Ghidoni; circa 4.500 euro la cifra dovuta al portiere Frigione e al centrocampista Battistello. Non finisce qui: a Fratus spettano quasi 4mila euro, 3250 euro a Melesi e infine ci sono i 1100 euro di Balconi.
Riuscirà il Varese di Benecchi, che deve ancora sistemare i rimborsi di quest’anno, a sistemare la situazione nel giro di un mese con il Natale di mezzo? L’impresa sembra ardua, servono dollari subito.

Elisa Cascioli