Domenica 3 giugno a partire dalle ore 19 (ingresso gratuito) il PalAlbani di Varese aprirà le sue porte per il saggio di fine stagione della Varese Ghiaccio. Con la collaborazione degli studenti del Liceo Musicale “Manzoni” di Varese, gli atleti agonisti del club e i coloro che hanno partecipato ai corsi di avviamento si esibiranno sul ghiaccio dando vita ad un emozionante spettacolo.

Alla festa parteciperanno gli oltre 250 tesserati della società nata nel 2006 e non mancheranno di certo di mostrare le loro qualità e la loro classe alcuni dei fiori all’occhiello della Varese Ghiaccio. Si tratta, ad esempio, di Ginevra Negrello, seconda al campionato italiano nella categoria Advanced Novice, Francesca Poletti, che si è qualificata al campionato italiano della categoria Junior, oppure Greta Gianoli, Sara De Martiis, Lucia Bulgheroni, Elena Bartolini, Alessia De Masi, Arianna Di Luca, Iside Meneghelli e Cecilia Rossini, tutte ragazzine che, nei rispettivi campionati e categorie, nell’ultima stagione si sono decisamente fatte notare. Ognuna di loro ha lavorato sodo con gli insegnanti Alessandra Buzzi, Mirko Antolini, Chiara Cardelio, Caterina Frattini, Denise Fiore, Felicita Viskare, Sara Sereno (maestra di danza), Giancarlo Semplicini (coreografo) e Matteo e Manuel Ghiringhelli (preparatori atletici) e ora sono pronte a far vedere al pubblico le loro abilità.

Spazio naturalmente anche ai piccoli (dai 4 anni in su) dei corsi di avviamento, allenati da Alice Cartasegna, ex atleta lei stessa della Varese Ghiaccio che ha saputo conciliare alla grande l’amore e la passione per il pattinaggio con il rigore necessario per gestire gli oltre 200 iscritti tra bambini e ragazzi.
Infine, un ringraziamento speciale andrà pure alle mamme di ex pattinatrici, ossia a Valentina Papalillo, Rossella Binda ed Elisabetta Serone che si occupano della segreteria e che offrono un sempre prezioso aiuto.

[email protected]