E’ finita come non doveva l’avventura azzurra di Valentina Bergamaschi che con la sua Italia è riuscita ad arrivare a giocarsi la finale della Cyprus Cup con la Spagna, formazione che ha alzato il trofeo grazie al successo per 2-0. La manifestazione si è chiusa nel modo più amaro per l’attaccante di Cittiglio in forza al Brescia che al 15′ del primo tempo ha dovuto lasciare il campo per infortunio.

L’Italia, dopo una fase eliminatoria perfetta, iniziata proprio con un gran gol della Varesotto classe ’97, si deve accontentare della medaglia d’argento. Premio di consolazione per la Nazionale di milena Bertolini, il titolo di capocannoniere del torneo, vinto da Cristiana Girelli (4 reti siglate) che è proprio compagna di Valentina al Brescia.

Elisa Cascioli