“E’ un’occasione per portare sul palco della Festa del Rugby giovani artisti varesini” così Pantaleone Mansi, consigliere ed uno degli organizzatori della Festa del Rugby, presenta la seconda edizione del concorso Rugby Varese Music Challenge 2018, organizzato da ASD Rugby Varese, Madboys Eventi e Concerti, COVO e Cantine Coopuf.

Locandina contest music rugbyIl contest nasce la scorsa stagione quando gli organizzatori della Festa del Rugby, evento di apertura dell’estate varesina che porta all’ “A. Levi” 10.000 persone in tre giorni di Musica Sport e Divertimento, hanno deciso di istituire un concorso per dare visibilità alle giovani band di Varese e provincia che vogliono farsi conoscere attraverso un’esibizione sul palco di Giubiano.

“Quest’anno grazie alla collaborazione che si è creata con Madboys Eventi & Concerti e le associazioni COVO e Cantine Coopuf siamo riusciti a migliorare il concorso e a dargli un’identità. Non ci aspettavamo così tanti iscritti ed un interesse di questo tipo ad un anno dalla creazione del contest” continua il consigliere.
“La Festa del Rugby è cresciuta tanto negli anni con artisti del calibro di Two Fingerz, Rumatera, Vallanzaska, I Monaci del Surf e tanti altri; però non vuole perdere di vista i giovani artisti della zona che sono tanti e meritevoli di avere uno spazio su quel palco” sottolinea Stefano Morandini, coorganizzatore e responsabile di Madboys Eventi & Concerti.

A partecipare al contest saranno 12 musicisti (10 band e due solisti). La prima serata del contest sarà venerdì 23 marzo dalle 21.00 alle Cantine Coopuf con le prime sei partecipanti: Festers, Reyon, The Pinkopallino Gang Band, Injection, Keemosabe e Campi Elisi. Seguirà poi una seconda serata il 30 marzo all’Informagiovani di Varese e la finale è prevista il 28 aprile presso le Cantine Coopuf.
Le band vincitrici potranno esibirsi in una delle serate della Festa del Rugby 2018, in programma i giorni 7, 8, 9 e 10 giugno.

[email protected]