Nella seconda prova regionale esordienti/prime lame per la categoria femminile dell’Accademia Scherma Gallaratese si mette in luce Alice Macchi che giunge seconda al termine di una gara quasi perfetta. Alice continua a mostrare il suo carattere e le sue doti da guerriera.
Nella categoria maschile Matteo Morosini conquista l’ennesimo oro, confermandosi una grande certezza dell’ASG. “Il suo valore continua ad essere sempre più evidente – spiega la maestra Costanza Del Bianco -“. Alessandro Cortelezzi migliora di gara in gara; supera i gironi e prende sempre più coscienza delle sue possibilità.

Nella giornata di domenica, al trofeo città di Montebelluna, nella categoria allieve Camilla Monte, dopo un girone non all’altezza delle sue possibilità, si riscatta vincendo nettamente il primo di diretta e cedendo al
secondo per entrare nella top 8. Dopo un inizio sottotono, Camilla si riprende e disputa ottimi incontri.
Salvatore Calì nella categoria allievi perde per la top 8, ma presto dimostrerà il suo reale valore. Matteo Ricci è artefice di una gara stupenda: dopo un bel girone, vince nettamente tutti gli assalti fino alla semifinale dove si inchina al forte Rampazzo di Padova. Matteo però continua a crescere tecnicamente e mentalmente. “Sono molto soddisfatta del suo percorso e di questo bel risultato – il commento di Del Bianco -“.