Paolo Palanti al via della Seat Leon ST Cup: “Sarà una bella lotta”

0
29

Finalmente si parte. Scatta nel weekend all’autodromo “Enzo e Dino Ferrari” di Imola la Seat Leon ST Cup, un campionato lungo sei gare che avrà il suo epilogo finale a Monza il primo fine settimana di ottobre.
A parteciparvi per il secondo anno di fila è anche il varesino Paolo Palanti a bordo della sua Seat Leon Cupra ST TCS2.0 Seat Motorsport Italia numero 69. “Mi sono preparato a questo esordio dal punto di vista fisico e grazie ad alcuni test svolti proprio ad Imola a fine marzo che mi hanno permesso di riprendere l’abitudine alla guida. Rispetto all’anno scorso, arrivo all’appuntamento più in forma e con qualche chance in più“. Un anno fa, infatti, Palanti si è piazzato quarto nelle qualifiche e anche in gara 1, ma in gara 2 ha dovuto arrendersi alla pioggia battente che ha condizionato pesantemente la sua prova. “E’ un circuito che mi piace molto e in cui ho già vinto qualche stagione fa su Kia. Spero di ripetermi e di cominciare il campionato con il piede giusto“.

Domani si inizia con le prove libere (dalle 14.45 alle 15.25) e le qualifiche ufficiali (dalle 19.05 alle 19.35), mentre sabato i piloti correranno gara 1 (16.45) con gara 2 domenica a partire dalle ore 15 (entrambe le gare saranno trasmesse in diretta su AutoMoto TV).

Sono tanti gli avversari che temo – continua -: Alessandra Brena, Sandro Pelatti, i fratelli Sciaguato e Alberto Rodio sono ormai veterani del campionato, ma dovrò tenere d’occhio anche i nuovi arrivati Alberto Biraghi e Raffaele Gurrieri, tutti molto agguerriti. Sarà una bella lotta“.
Quanto all’obiettivo personale della stagione, Palanti aggiunge: “Vorrei migliorarmi rispetto a 12 mesi fa e salire almeno una volta sul podio. Se non sarà nel weekend a Imola, potrò farlo a Misano, dove c’è una pista che apprezzo particolarmente, oppure al Mugello, un tracciato molto difficile e dove storicamente, purtroppo, non sono mai andato bene; Vallelunga è un circuito amico dove l’anno scorso sono salito sul podio e per finire ci sarà la corsa di casa a Monza dove spero di arrivare ancora in corsa per un piazzamento importante”. 

L’entusiasmo e la bravura non mancano di certo a Palanti che proverà a togliersi più di una soddisfazione: “Ho tanta esperienza nel mondo dei motori, ho cominciato a girare in pista quasi vent’anni fa con i Kart grazie a ASD Living Karting Club di Daverio e adesso, per il secondo anno consecutivo, ho scelto di partecipare alla Seat Leon ST Cup, un campionato che mi piace e che fa per me. L’annata scorsa è stata positiva e sono risultato terzo nella classifica dei piloti varesini stilata dall’ACI Varese. A maggio sarò premiato per questo ed è una cosa che mi gratifica particolarmente”. 

 

IL CALENDARIO:
27-29 aprile: Imola
15-17 giugno: Misano
13-15 luglio: Mugello
28-29 luglio: Imola
14-16 settembre: Vallelunga
5-7 ottobre: Monza

Laura Paganini