14.9 C
Comune di Varese
Home Altri Sport Nuoto Mondiali di Hangzhou al via. Tris d’assi per Varese

Mondiali di Hangzhou al via. Tris d’assi per Varese

0
Mondiali di Hangzhou al via. Tris d’assi per Varese

Iniziano questa notte italiana (ore 2.30) i Mondiali in vasca corta di Hangzhou, in Cina, ai quali parteciperà una delegazione azzurra di 32 atleti (22 uomini e 10 donne) che hanno raggiunto l’Oriente con un viaggio iniziato da Malpensa o da Roma venerdì 7 dicembre. Dopo il lungo viaggio, da domani a domenica si tufferanno in acqua per provare a superare il bottino di 7 medaglie di due anni fa a Windsor e per un probante test in vista dei campionati Mondiali in vasca corta di Gwangju, in Corea del Sud, della prossima estate.

Tra chi è pronto a scendere in vasca ci sono anche l’azzatese Nicolò Martinenghi, la bustocca Arianna Castiglioni e l’arconatese che si allena a Busto Arsizio anche lui con coach Gianni Leoni (pure lui partito per la Cina) Matteo Rivolta.
Tra i tre sarà Arianna Castiglioni ad alzare il sipario nei 50 rana di cui detiene il record italiano con 30″01. Con lei ci saranno anche la rivale Martina Carraro, Ruta Meilutyte e Alia Atkinson, le tre più accreditate. Nella serata cinese (le ore 12 in Italia) sarà all’opera in una probabile semifinale dove proverà a strappare il pass per la finalissima di mercoledì.
Impegnato questa notte nelle batterie di 100 rana il 19enne Nicolò Martinenghi. Tete se la vedrà con l’azzurro Fabio Scozzoli, con l’atleta di casa Zibei Yan, con il giapponese Yasuhiro Koseki, l’olandese Arno Kamminga e il russo Kirill Prigoda. Come per Castiglioni, l’eventuale finale sarà dopo le ore 12 italiane di domani e la finalissima mercoledì.
Mercoledì sarà invece il turno di Matteo Rivolta nei 100 farfalla. Per lui venerdì i 50 farfalla così come per Castiglioni i 100 rana, mentre Martinenghi nuoterà i 50 rana sabato.

 

PROGRAMMA MARTEDI 11 DICEMBRE
Ore 2.30 italiane – batterie
400 sl M
RI 3’37″22 di Gabriele Detti (2/12/2015 agli europei di Netanya)
con Gabriele Detti e Matteo Ciampi (pers. 3’40″69)
200 sl F
RI 1’51″17 di Federica Pellegrini (12/12/2009 agli europei di Istanbul)
primato italiano in tessuto 1’51″89 di Federica Pellegrini (5/15/2015 europei di Netanya)
con Federica Pellegrini e Erica Musso (pers. 1’56″45)
200 farfalla M
RI 1’53″06 di Matteo Rivolta (1/12/2017 agli assoluti di Riccione)
con Federico Burdisso (pers. 1’54″63)
50 rana F
RI 30″01 Arianna Castiglioni (13/12/2017 agli europei di Copenaghen)
con Arianna Castiglioni e Martina Carraro (pers. di 30″18)
100 dorso M
R.I. 49″68 Simone Sabbioni (15/12/2017 agli  europei di Copenaghen)
con Simone Sabbioni e Thomas Ceccon (pers. 51″70)
400 misti F
R.I. 4’26″06 Alessia Filippi (14/12/2008 agli europei di Rijeka)
primato italiano in tessuto Ilaria Cusinato 4’29″36 del 15/04/2018 camp. a squadre a Riccione
con Ilaria Cusinato
100 rana M
RI 56″15 di Fabio Scozzoli l’16/12/2017 agli  europei di Copenaghen
con Fabio Scozzoli e Nicolò Martinenghi 57″27 il 16/12/2017 agli  europei di Copenaghen
100 dorso F
RI 57″35 di Elena Gemo il 12/12/2008 ai campionati europei di Rijeka
Migliore prestazione in tessuto 57″55 di Federica Pellegrini in Coppa Brema il 15/04/2018
Margherita Panziera (pers. 58″19) e Carlotta Zofkova (pers. 58″96)
200 misti M
R.I. 1’53″26 di Thomas Ceccon l’1/12/2018 agli assoluti di Riccione
con Thomas Ceccon
4×100 sl F
4×100 sl M
R.I 3’05″79 (Dotto, Orsi, Leonardi, Magnini) Doha 2014
Italia
Ore 12.00 italiane – semifinali e FINALI
400 STILE LIBERO M
200 STILE LIBERO F
100 dorso M
50 rana F
200 FARFALLA F
400 MISTI M
100 rana M
100 dorso F
200 MISTI
4×100 STILE LIBERO F
4×100 STILE LIBERO M
CONVOCAZIONI  
Atlete (10): Ilaria Bianchi (CN Azzurra 91), Arianna Castiglioni (Fiamme Gialle / Team Insubrika), Martina Carraro (CN Azzura 91), Ilaria Cusinato (Fiamme Oro / Team Veneto), Elena Di Liddo (CC Carabinieri /CC Aniene), Erica Musso (Fiamme Oro), Margherita Panziera (Fiamme Oro / CC Aniene), Simona Quadarella (Fiamme Rosse / CC Aniene), Federica Pellegrini (CC Aniene), Carlotta Zofkova (Carabinieri / Imolanuoto).
Atleti (22): Domenico Acerenza (CC Napoli), Federico Burdisso (Tiro  a Volo), Thomas Ceccon (Fiamme Oro / Leosport),  Matteo Ciampi (Esercito / Nuoto Livorno), Piero Codia (Esercito / CC Aniene), Santo Yukio Condorelli (Aurelia Nuoto), Gabriele Detti (Esercito / In Sport), Nicolò Martinenghi (Fiamme Oro / NC Brebbia), Filippo Megli (Carabinieri / FlorentiaNuotoClub), Alessandro Miressi (Fiamme Oro / CN Torino), Davide Nardini (Genova Nuoto), Marco Orsi (Fiamme Oro / CN Uisp Bologna), Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro / Coopernuoto), Luca Pizzini (Carabinieri / IC Bentegodi), Alessio Proietti Colonna (Marina Militare / Aurelia Nuoto), Matteo Restivo (Carabinieri / FlorentiaNuotoClub), Matteo Rivolta (Fiamme Oro), Simone Sabbioni (Esercito / Swim Pro SS9), Fabio Scozzoli (Esercito / Imolanuoto), Andrea Vergani (Carabinieri / Nuotatori Milanesi), Lorenzo Zazzeri (Esercito / FlorentiaNuotoClub), Mattia Zuin (Fiamme Oro / Nottoli Nuoto).
Staff tecnico: capo delegazione Roberto Del Bianco, direttore tecnico Cesare Butini, tecnici federali Stefano Franceschi, Matteo Giunta, Gianni Leoni, Stefano Morini e Claudio Rossetto; tecnici Christian Minotti e Antonio Satta; medico federale Lorenzo Marugo; fisioterapisti Stefano Amirante e Paola Moreschi. Relazioni esterne Laura Del Sette; ufficio stampa Valerio Salvati.
Laura Paganini