Si è concluso ieri a Piediluco il primo Meeting Nazionale, evento interlocutorio per gli azzurri dell’Italremo e anticipo di lusso sulla strada della regata Internazionale Memorial Paolo d’Aloja in programma il prossimo weekend.

Tra gli atleti a mettersi più in vista è la nostra Federica Cesarini (in foto in alto) che, insieme alla compagna Valentina Rodini, ieri si è imposta nella finale del doppio femminile leggero. Un altro oro è arrivato da Veronica Calabrese e Ilaria Broggini nel quattro senza Senior femminile in barca con le altre azzurre Giorgia Pelacchi e Aisha Rocek. Terzo posto per Andrea Micheletti che, nel doppio Pesi Leggeri maschile, si è preso il bronzo con il compagno Martino Goretti alle spalle di Pietro Willy Ruta e Stefano Oppo (primi) e Catello Amarante e Matteo Mulas (secondi).

Il quattro con della Canottieri Gavirate (Christian Biolcati, Giovanni Mammarella, Giovanni Codato, Federico Gattinoni, tim. Giovanna D’Ambrosio) conquista la medaglia d’oro davanti al misto Rowing Club Genovese/SC Telimar/CUS Bari/Monopoli 2005 e a quello Velocior 1883/SC Sampierdarenesi. Nel quadruplo Pesi Leggeri femminile argento per l’equipaggio misto misto SC Varese/SC Lario.

Prossimo appuntamento per il canottaggio azzurro tra pochi giorni, sempre a Piediluco, con il Memorial d’Aloja.

[email protected]
(foto A. Mirimao)