Dopo la vittoria di settimana scorsa contro il Varese, la Caronnese dà continuità al risultato positivo di otto giorni fa battendo in Brianza il Seregno per 2-0.
Allo stadio “Ferruccio”, il pomeriggio è cominciato con un minuto di silenzio per la scomparsa di Davide Astori, capitano della Fiorentina. Poi, proprio come a Borgosesia (oltre a Seregno-Caronnese, oggi si è giocata infatti soltanto Borgosesia-Pavia nel girone A di Serie D, mentre tutte le altre gare sono state rinviate per maltempo a domenica prossima), le due squadre hanno dato il via alla contesa e la partita si è messa subito in discesa per la Caronnese: al 6′, infatti, è capitan Corno ad infilare Sangalli con un bel mancino al volo dal limite dell’area e a portare in vantaggio i rossoblù. Prima dell’intervallo, al 42′ il raddoppio arriva grazie ad un contropiede finalizzato da bomber Massaro. Nella ripresa i padroni di casa hanno la possibilità di accorcare le distanze, ma falliscono un calcio di rigore (traversa) con il subentrato Iori.

IL TABELLINO
Seregno-Caronnese 0-2 (0-2)
Seregno: Sangalli, Ronchi, Ondei, Gritti, Cavalcante (dal 20’ st Gambino), Capelli, Esposito, Rossi (dal 16’ st Djuric), Cannizzaro (dal 1’ st Acquistapace), Grandi (dal 1’ st Iori), Barzotti. A disposizione: Lupu, Buccini, Borlina, Pribetti, Caon. Allenatore: Bonazzi.
Caronnese: Gionta, Braccioli, De Angeli, Costa, Marconi, Puccio, D’Aniello (dal 12’ st Giudici), Baldo, Corno (dal 42’ st Leone), Massaro (dal 36’ st Fall), Rolando (dal 30’ st Roveda). A disposizione: Maimone, Galletti, Compagnone, Baca, Villanova. Allenatore: Monza.
Arbitro: Kumara di Verona (Tinello-Billone)
Marcatori: pt: 6′ Corno (C), 42′ Massaro (C)

– RISULTATI E CLASSIFICA
– LA FOTOGALLERY

[email protected]
(foto di Domenico Ghiotto, Agenzia Blitz)