Juniores Playoff – Caronnese in finale. Varesina, sogno finito

0
29

Si sa, ai play-off ci si gioca tutto. E a vincere oggi nel Derby della prima partita della fase finale della stagion, la semifinale playoff, è stata la Caronnese di mister Vecchi. Il 3-1 casalingo contro la Varesina vale il passaggio in finale che si giocherà sabato prossimo in casa della Pro Patria, squadra che ha chiuso al secondo posto in classifica. In palio il passaggio alla fase nazionale con le migliori di ogni girone.

LA PARTITA – Benché il risultato sembri netto, in campo in realtà si è vista una bellissima partita, molto equilibrata e combattuta. Addirittura, ad andare in vantaggio è proprio la Varesina che, come al solito, approfitta della zampata del suo bomber Segalini. I ragazzi di mister Fedele sono concentrati e tosti, ma pagano una situazione strana: mentre, infatti, gli ospiti erano in dieci per un infortunio occorso ad un ragazzo, la Caronnese ne approfitta e si porta in area. Lì c’è un contatto tra Frigerio (Varesina) e un attaccante avversario che va giù. Sembra un contatto normale, ma l’arbitro decide di dare calcio di rigore e di espellere il difensore ospite. Cicoria pareggia e da lì la partita cambia. La Varesina prova a reggere l’urto, ma Cicoria è scatenato e trova il 2-1. Nonostante lo svantaggio, gli ospiti hanno una grande occasione per fare 2-2, ma alla fine devono capitolare sotto l’ennesimo colpo di Cicoria. Risultato finale, dunque, di 3-1 per la Caronnese che vince e passa. Per la Varesina qualche recriminazione per l’arbitraggio, ma le fenici escono sicuramente a testa alta contro una squadra più quotata.

Simone Calabrese