volantino ambrosini cattaneoGiugno Sport scalda i motori e torna in scena all’oratorio di Gavirate. In programma dal 15 giugno al 1 luglio, sarà presentato giovedì 7 giugno. Una serata da non perdere dal titolo “Marco Cattaneo incontra Massimo Ambrosini”. Interverranno il giornalista e presentatore Sky Sport Marco Cattaneo e l’ex calciatore e attuale talent Sky Sport Massimo Ambrosini, in un dialogo che partirà dalla carriera di Ambrosini per poi vertere sulla sua concezione dello sport e di ciò che ha dato alla sua vita. Al termine dell’intervento, ci sarà l’occasione di rivolgere domande ad Ambrosini, interagendo con i nostri ospiti.

La tradizionale kermesse gaviratese avrà come tema la domanda “E tu, cosa cerchi?”. Un interrogativo che porta ciascuno di noi a chiedersi cosa desidera veramente dalla vita, cercando di andare oltre quello che sta alla superficie. Si cercherà di dare una risposta tramite l’esperienza di amicizia che da sempre caratterizza Giugno Sport, confrontandoci con temi che riguardano lo sport, l’educazione, la musica, l’attualità, la scienza, la solidarietà e il lavoro.

La formula è quella che ha reso Giugno Sport un punto di riferimento dell’estate della Provincia di Varese da ormai trent’anni a questa parte: tornei – ai quali ci si può ancora iscrivere – di basket, calcio e volley (e ricorderemo tre grandi amici come Marco Zaninelli, Cristian Geron e Lucio De Luca, in tre memorial a loro dedicati) abbinati ad eventi, incontri e serate culturali/sportive aperte a tutti.

Nella prima serata del 15 giugno, Nicolò Ramella – giornalista di Rete 55 e telecronista Sky – intervisterà il gaviratese Manuel Iori, reduce dai playoff del suo Cittadella. Il giorno dopo avremo l’onore di ospitare la firma più importante del giornalismo sportivo italiano: Paolo Condò. Venerdì 29 giugno, invece sarà con noi Lele Adani, opinionista di Sky Sport ed ex calciatore dell’Inter.

Giugno Sport 2018Non solo tornei ed eventi sportivi, perché Giugno Sport è ricco anche di altri incontri. Segnaliamo quello con Sua Eminenza Mario Delpini – arcivescovo di Milano – mercoledì 20 giugno, che sarà protagonista di un dialogo coi giovani. Lunedì 25 invece sarà presente Gian Micalessin, reporter di guerra, che parlerà in particolare del suo ultimo libro “Fratelli traditi” sulla persecuzione dei cristiani in Siria. Il 26 giugno invece andrà in scena lo spettacolo musicale con Saule Kilaite, violinista di fama internazionale, e Marino Delgado Rivilla, primo clarinetto della Scala. Uno show multimediale durante il quale si crea una forte interazione col pubblico in un clima ricco di emozioni: un viaggio intorno al mondo attraverso brani celebri tratti dal repertorio di musica classica, etnica e popolare, fino ad arrivare alle pagine più conosciute della musica leggera.

Sarà aperta la mostra “E tu, cosa cerchi? Il lavoro visto da noi”, realizzata dal gruppo maturandi e universitari dell’oratorio di Gavirate, che si propone di far riflettere il visitatore sulla natura più? profonda del lavoro, soprattutto in questo periodo storico.Oltre a questa, anche la mostra “San Luigi Gonzaga. Come ogni giovane dentro al suo tempo”, in occasione dei 450 anni dalla nascita del patrono di tutti i giovani e del nostro Oratorio.

[email protected]