Gli echi degli scontri tra i tifosi del Varese Calcio e del Como non si placano. Così, a farne le spese, sono quelli della Caronnese che si vedono costretti a subire delle restrizioni per la trasferta di domenica al ‘Sinigaglia’.
Il Ministero dell’Interno – Dipartimento della Pubblica Sicurezza- Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni sportive ha infatti impartito le regole relative per l’ammissione dei tifosi della squadra rossoblu residenti nel comune di Caronno Pertusella allo stadio di Como relativamente alla gara prevista per domenica 4 febbraio.

I residenti nel Comune di Caronno Pertusella interessati ad assistere alla partita dovranno comunicare il proprio nome, cognome, luogo e data di nascita, numero di carta d’identità e residenza entro sabato 3 febbraio alle ore 18 inviando una email a [email protected] indicando la tipologia di biglietto che sarà acquistato direttamente alla biglietteria dello stadio Sinigaglia di Como. Il Prezzo del biglietto, settore ospiti, è di 10 euro. Quello per la tribuna 16 euro (ridotti 10 euro per donne, under 17 e over 65). Il ritiro del tagliando avverrà presso il cancello n.11 presentando il documento d’identita
La segreteria della Caronnese ha dato la sua disponibilità, venerdì 2 febbraio dalle ore 13.30 alle ore 18 e sabato 3 febbraio dalle ore 9 alle ore 13, presso lo stadio Comunale in Corso della Vittoria 999 a Caronno Pertusella, per fornire qualsiasi tipo di informazioni (Info 02.9659623 – Saverio Granato).

Ulisse Giacomino