La iMO Robur Basket Saronno sceglie la strada della continuità e conferma la formula tecnica che ha prodotti buoni risultati nell’ultima annata, conducendo la squadra sino alla finalissima del campionato di Serie C Gold con la Nuova Pallacanestro Vigevano. Coach Massimo Bianchi e coach Michele Crugnola sono stati confermati alla testa del nuovo progetto che ripartirà con slancio, ancora una volta con l’ambizione di primeggiare in campionato. Per quanto riguarda il roster a disposizione, sono in corso in questi giorni i primi colloqui con i giocatori per valutare rinnovi ed eventuali nuovi innesti.
“La formula tecnica che abbiamo scelto in corso d’opera l’anno scorso ci ha portato agli obbiettivi di partenza che ci eravamo prefissati – spiega il presidente Ezio Vaghi -. Abbiamo disputato la terza finale negli ultimi quattro anni (una vinta, nel 2016, ndr) e messo in difficoltà una squadra di altra categoria come Vigevano, soprattutto in gara-1″.

[email protected]