20 C
Comune di Varese
Home Calcio Bienate, Ferno, Crennese, Olgiatese: una poltrona per quattro. Chi sarà campione d’inverno?

Bienate, Ferno, Crennese, Olgiatese: una poltrona per quattro. Chi sarà campione d’inverno?

0
Bienate, Ferno, Crennese, Olgiatese: una poltrona per quattro. Chi sarà campione d’inverno?

Sono tutte lì lì a dimostrazione del fatto che ciò che si metterà in archivio è un girone d’andata equilibratissimo, un girone d’andata che lascia presagire altre quindici giornate più che avvincenti.
Al momento un gradino sopra tutte ci sono Bienate Magnago e Nuove Fiamme Oro Ferno.
I primi se la giocheranno sul difficile campo della Pro Juventute, squadra che ha perso qualche colpo nelle ultime giornate ma che cercherà in tutti i modi di chiudere in bellezza; per i secondi invece c’è, sempre in trasferta, l’ostacolo Borsanese: abbordabile sulla carta, vietato però sottovalutarlo.
La terza forza del campionato, ovvero la Crennese Gallaratese di mister Baratelli, avrà di fronte la Rescaldinese. Anche in questo caso, nonostante i soli 7 punti accumulati dai ragazzi di Rescaldina, non si potrà scherzare col fuoco.
Un’Olgiatese in risalita se la vedrà con il Canegrate altra formazione che dopo un avvio titubante è riuscita poi a scuotersi tanto da racimolare 14 punti, non male, ecco perché anche in questo caso non ci sarà nulla di scontato.
Tra il Lonate Calcio e l’Airoldi ci sono undici punti di differenza ciò non toglie però che anche questa sfida potrà riservare sorprese, ecco perché anche in questo caso l’1, x, 2 è dietro l’angolo.
Il Beata Giuliana non sa più vincere? È questo ciò che è emerso dalle ultime tre giornate di campionato dei rossoblù, ecco perché la chance con la Virtus Cantalupo, comunque a sua volta desiderosa di punti, è troppo ghiotta per farsela sfuggire.
Chiudono il quadro di questo 15° turno Città di Samarate – Gorla Minore e San Massimiliano Kolbe – Arnate. Eccezion fatta per il Gorla, 8° con 20 punti, le altre formazioni militano tutte nella seconda metà classifica motivo ulteriore per puntare al bottino pieno e prendere un po’ di ossigeno in vista del girone di ritorno che non sarà certo una passeggiata.
Appuntamento alle ore 14.30 con gli ultimi novanta minuti di questo 2018.

PROGRAMMA E CLASSIFICA 

Mariella Lamonica