I Patrini abdicano in Coppa Italia. I malnatesi, infatti, non accedono alle fasi finali in programma domenica 30 settembre a Bologna e si arrendono prima ai Thunder’s Milano e poi ai Lampi Milano nella fase di qualificazione disputata a Milano.
In campo con una squadra fortemente rimaneggiata per alcune vicissitudini interne (dimissionario il Manager Chiesa con gli assistenti Angela Cardia e Maurizio Colombo, dimissionario Gaetano Casale e assenti per motivi personali Marco Case e Gaetano Marchetto), contro i Thunder’s i Patrini partono lentamente ma in progressione e distanziano i Thunder’s grazie alle battute di Virgili, Rosafio e Burgio. Nella 6° ripresa, però, gli avversari si giocano la carta Francesco Cusati in attacco (6 valide per lui) e vincono per 9-7.
Nel match contro i Lampi Milano, è un assolo dei milanesi che si impongono per 13-0 alla quinta ripresa per manifesta superiorità.

In semifinale, dunque, ci vanno i Lampi Milano che domenica 30 se la vedranno contro Fiorentina Bxc. Nell’altra semifinale Roma AllBlinds opposta alla Leonessa Bxc. Finale alle ore 15.30.

[email protected]