Ancora Scudetto per il Cassano HC, tocca all’U17 di Bellotti festeggiare

0
21

Una soddisfazione dietro l’altra e, a distanza di una settimana, per la Pallamano Cassano arriva un altro importante risultato: i giovani under 17, impegnati a Fanano (Modena) nelle Finali Nazionali, hanno conquistato il tricolore, guidati da mister Matteo Bellotti.

Tutti i riflettori erano puntati proprio su questo team di giovani, che già lo scorso anno aveva ottenuto il titolo Under 16 con mister Rokvic. Tutto è andato come ci si aspettava: i vulcanici amaranto hanno battuto tutte le avversarie fino a raggiungere la finale contro Merano. Una finale nettamente dominata, in cui gli avversari non avuto modo di imporsi in alcun modo, è infatti Cassano a condurre l’intero match e alla fine del primo tempo il risultato è già chiaro, 19-9. Si attendono i festeggiamenti solo per scaramanzia e i cassanesi, da bravi giocatori, non abbassano la guardia, anzi continuano a soddisfare le richieste di mister Bellotti. Il risultato finale è un trionfo, 30-18 e consegna la medaglia d’oro alla formazione under 17 del Cassano.
Assegnati anche ben tre riconoscimenti personali: Nicola Giulio Riva in qualità di miglior portiere, Thomas Bortoli miglior terzino destro e Massimiliano Possamai, anche questa volta, ottiene la medaglia come miglior giocatore del torneo, in aggiunta a quella di miglior centrale.
Il reparto maschile senior festeggia oggi la vittoria della Coppa Lombardia, confermandosi anche quest’anno la squadra più forte.

Per quanto riguarda invece le Finali Nazionali Femminili U17, le giovani di Sasa Milanovic riescono a guadagnarsi un buon secondo posto nel girone, dietro a Brixen, piazzamento che però di fatto non consente loro di accedere alle semifinali.

Federica Scutellà
(foto figh.it)