Missione (quasi) impossibile per la SAB Volley Legnano: nel momento più difficile della stagione, la squadra giallonera si trova ad affrontare la sfida più impegnativa, quella con la capolista Imoco Volley Conegliano. Nel turno infrasettimanale della Samsung Galaxy Volley Cup, in programma stasera alle 20.30, le legnanesi ospiteranno una formazione che fin qui ha vinto 13 delle 14 partite disputate e si è imposta anche nella gara di andata con un secco 3-0; viceversa la SAB, scivolata in penultima posizione e scavalcata anche da Bergamo per miglior quoziente set, non vince un set da 4 partite e ha assoluto bisogno di cambiare marcia per conquistare la salvezza. Il sostegno del pubblico di Castellanza sarà determinante per permettere alla SAB di affrontare ad armi pari la corazzata Imoco. La partita sarà trasmessa in diretta streaming su LVF TV.
In attesa di novità dal mercato, il coach Eraldo Buonavita dovrà costruire il sestetto con gli elementi a disposizione: da valutare per il tecnico giallonero la possibilità di riproporre lo schieramento di domenica a Pesaro, con Amanda Coneo nell’inconsueto ruolo di opposto e Degradi e Barcellini come schiacciatrici. In alternativa è pronta anche Giulia Bartesaghi. Scelta obbligata invece al centro: Alicia Ogoms è ancora in fase di recupero dalla terapia al ginocchio e dunque sarà Melissa Martinelli a partire da titolare al fianco di Pencova.
Il capitano Valeria Caracuta sprona così le compagne: “L’unica cosa a cui dobbiamo pensare adesso è ritrovare gli equilibri di squadra che sono saltati in seguito agli ultimi cambiamenti, come purtroppo si è visto a Pesaro. In questa partita non avremo nulla da perdere: ricominciamo da noi e pensiamo a mettere dei punti fermi in vista dei prossimi incontri. Sarà una serata importante anche dal punto di vista del morale, dobbiamo tirare fuori quel carattere che è venuto a mancare nelle ultime partite”.
L’Imoco Volley Conegliano è una delle indiscusse protagoniste del campionato italiano: scudettata nel 2016 e finalista di Champions League nel 2017, anche quest’anno la squadra di Daniele Santarelli si propone come autorevole candidata al titolo. Tra le sue stelle brillano la statunitense Kimberly Hill e la messicana Samantha Bricio, le nazionali Monica De GennaroAnna Danesi Raphaela Folie e la centrale olandese Robin De Kruijf; in palleggio c’è la polacca Joanna Wolosz, come opposto ballottaggio tra Fabris e Nicoletti. Inoltre le venete avranno a disposizione un nuovo rinforzo: la giovane schiacciatrice USA Simone Lee, classe 1996, arrivata da pochi giorni per sostituire l’infortunata Easy. Completano la rosa l’alzatrice Papafotiou, la centrale Melandri, la schiacciatrice Cella e il libero Fiori.
Gli arbitri della partita saranno Maurizio Canessa di Bari e Frederick Moratti di Frosinone.
BIGLIETTI –  I biglietti per assistere alla gara sono in vendita online su www.liveticket.it/sabvolley o nei punti vendita del circuito LiveTicket. Le biglietterie del PalaBorsani saranno aperte dalle 19 di mercoledì.
Questi i prezzi (esclusa prevendita):
– Curva verde: 5 € (ridotto a 3 € per ragazzi da 10 a 15 anni e over 65)
– Tribuna rossa non numerata: 15 € (ridotto 10 €)
– Tribuna Silver numerata: 20 € (ridotto 15 €)
– Tribuna Gold numerata: 25 € (ridotto 18 €)
La riduzione si applica anche agli studenti universitari (dietro presentazione del tesserino universitario), a militari e membri delle forze dell’ordine. I bambini fino a 10 anni non compiuti hanno diritto all’ingresso gratuito nel settore Curva verde e al biglietto ridotto negli altri settori.
SAB Volley Legnano-Imoco Volley Conegliano
SAB Volley Legnano: 2 Degradi, 3 Bartesaghi, 5 Lussana (L), 6 Pencova, 7 Cumino, 8 Ogoms, 10 Martinelli, 11 Coneo, 12 Cecchetto, 14 Caracuta, 17 Barcellini. All. Pistola.
Imoco Volley Conegliano: 2 Bricio, 3 Fiori (L), 4 Lee, 5 De Kruijf, 6 Cella, 7 Folie, 9 Melandri, 10 De Gennaro (L), 11 Danesi, 12 Papafotiou, 13 Fabris, 14 Wolosz, 15 Hill, 16 Nicoletti. All. Santarelli.
Arbitri: Canessa e Moratti.
[email protected]
(foto di Loris Marini)