Home Altri Sport Rugby Varese passa a Rozzano, bene Malpensa. Rosafanti vittoria a tavolino

Varese passa a Rozzano, bene Malpensa. Rosafanti vittoria a tavolino

0
Varese passa a Rozzano, bene Malpensa. Rosafanti vittoria a tavolino

CHICKEN ROZZANO-VARESE 14-18
Marcatori per Varese
: mete di Bosoni e Bianchi; conversione di Bianchi; calcio piazzato di Bianchi.
VARESE: Bobbato; Rizzotto, Taverna, Sessarego S. (Allegra), Gramaglia; Bianchi F., Banfi (cap.); Contardi, Maccagnan, Spiteri; Castiglioni, Lacché; Maletti (Lahawaidi), Gulisano, Bosoni. Non entrati: Galante, Borello, Sessarego G., Zibordi e Pellumbi. Allenatori: Mike Donoghue e Mario Galante.
Varese versione trasferta ma con la medesima voglia di emergere a dispetto di una difficoltà oggettiva nell’organico. E con una formazione a dir poco inedita i varesini si sono presi il premio a Rozzano, una vittoria con il Chicken sicuramente attesa ma non così scontata come il 18-14 finale lascia intendere. Sia chiaro, biancorossi sempre sopra e mai in pericolo di vita, ma lo sberleffo è sempre in agguato e quando il break è minimo può accadere di tutto. La partenza di oggi è stata fulminea, meta di Bosoni dopo pochi minuti dal fischio d’inizio con trasformazione di Federico Bianchi impiegato nell’inedito ruolo di apertura. Come inedita è stata la posizione di Bobbato, estremo e per uno abituato al contatto in mischia giocare nei trequarti è quasi una punizione. Ma lo ha fatto bene, comprese quelle due ripartenze che hanno creato scompiglio nel Chicken.

SERIE C1
POULE PROMOZIONE (giornata 3)
AMATORI&UNION MILANO-CERNUSCO 33-10
CHICKEN-VARESE 14-18
LYONS PIACENZA-HIGHLANDERS FORMIGINE 75-0
CLASSIFICA: Amatori&Union Milano 15; Lyons Piacenza 10; Varese 9; Chicken Rozzano 6; Highlanders Formigine 5; Cernusco 1.

MALPENSA-RHO 25-20
Marcatori per Malpensa: mete di Olivieri, Legnani e Casnaghi; conversioni di Cassia (2); calci piazzati di Cassia (2).
MALPENSA: Cassia; Berra (Pennestrì), Diserò (Airoldi), Marrazza, Olivieri; Cattaneo, Legnani; Casnaghi (cap.), Gagliostro (Shuitemaker), Colombo (Panizzolo); Formica (Bidorini), Albini; Giarola (Teot), Masiero, Altomare. Non entrato: Tomasoni. Allenatori: Edoardo Pennestrì e Fabio Brega.
E’ un Malpensa che vola alto nella poule salvezza e se ne è reso conto oggi il Rho costretto a lasciar passare i gallaratesi. Partita bella e sempre in bilico, aperta ad ogni soluzione e risolta sul finire quando Cassia ha trovato la via dei pali mettendo +5 ad una manciata di minuti dalla fine. Tutte le mete nel primo tempo, Olivieri e Legnani in avvio di partita e Casnaghi in ripartenza dalla mischia poco prima dell’intervallo. In scioltezza la ripresa, due piazzati di Cassia, l’ultimo dei quali al 78’ ha chiuso la sfida.

POULE PASSAGGIO (giornata 3):
MALPENSA-RHO 25-20
MONZA-DELEBIO 38-20
CUS MILANO-LAINATE 26-32
CLASSIFICA: Monza 15; Lainate 12; Malpensa 9; Cus Milano 5; Rho 4; Delebio 0.

PARABIAGO-AMATORI TRADATE 27-22
Marcatori per Tradate: mete di Leorato, Cherchi e Bollini; conversioni di Corti (2); calcio piazzato di Corti.
AMATORI TRADATE: Galvalisi; Mascheroni G., Bollini Marco I, Cherchi, Barberio; Corti, Leorato (Vulcano); Riva, Mascheroni E. (cap.), Zuccolo (Frontini temp.); Bollini Marco II, Airaghi; Bellusci F., D’Arcangelo, Bellusci G. Non entrati: Manenti, La Mendola e Giussani. Allenatore: Lorenzo Zecchin.
Solo il punto di bonus, questo il bottino rimediato oggi dall’Amatori Tradate in trasferta a Parabiago con la seconda formazione rossoblù. Sconfitta di misura e per di più complice qualche errore di troppo hanno aperto il fianco all’offensiva dei padroni di casa. Il 22-27 è un poco stretto e compromette a questo punto la rincorsa al vertice.

SAINTS ABBIATEGRASSO-VALCUVIA 12-33
Marcatori per Valcuvia: mete di Rossi, Tuozzo, Oddi, Perdoncin e Pierobom; conversioni di Rossi (4).
VALCUVIA: Biondolillo; Agostini, Pierobom, Battaglieri, Marinoni; Rossi, Gabriele; Magistrali, Tuozzo, Tettamanzi (Evangelista); Carbonara (Carabelli), Oddi; Renzi, Perdoncin (cap.), Alberici (Di Muro). Allenatore: Giuseppe Cattaneo.
Chi ferma Valcuvia? La squadra di Beppe Cattaneo sembra aver messo le ali e dopo Gattico anche i Saints devono alzare bandiera bianca. Ottanta minuti di partita, ma la pratica Abbiategrasso è stata evasa in soli quaranta, un primo tempo a pieno regime che ha marcato in maniera netta il divario tra le squadre. Cinque mete e quattro conversioni, totale 33 punti e +5 in classifica.

MALPENSA-ROSAFANTI gara sospesa sullo 0-29
MALPENSA: Bagatella; Cattorini, Rivolta, Borromeo, Gallo; Caloni, Bonvicini; Travaini (cap.), Rigon, Sgaramella; Moriggi, Concolato; Elvi, Crimi, Serra. Allenatori: Edoardo Pennestrì e Fabio Brega.
ROSAFANTI: Riganti Davide; Colombo, Guazzi, Brusa, Giaretta; Interdonato, Tenconi; Santoro, De Bernardi, Banfi (cap.); Riganti Daniele, Uggenti; Arleo, Briatico, Milizia. Non entrati: Procopio, D’Agostino, Bossi, Di Gaetano, Pandolfi, Bonini e Dal Molin. Allenatore: Gabriele Colombo.
Gara sospesa per mancanza di numero legale per poter svolgere regolarmente la partita. E’ finito così il derby di sabato sera a Gallarate tra Malpensa e Rosafanti, condizionato da un infortunio che ha privato i padroni di casa del tallonatore e senza cambi in panchina all’arbitro non è restato altro da fare che chiudere anzitempo. Sul campo stava dominando Cassano Magnago, 29-0 il punteggio sul tabellone fino a quel momento, poi l’infortunio ha modificato gli equilibri.

SERIE C2 (giornata 13)
PARABIAGO-AMATORI TRADATE 27-22
SAINTS-VALCUVIA 12-33
MALPENSA-ROSAFANTI 0-29 (sospesa)
CESANO BOSCONE-VERBANIA 0-19
VOGHERA-GATTICO 8-13
CLASSIFICA: Cesano Boscone 59; Parabiago 53; Amatori Tradate 48; Verbania 39; Gattico 33; Valcuvia 27; Voghera 23; Rosafanti 16; Saints 2; Malpensa -8.

G.P.