Home Città di Varese Varese logorato. Senza calcio per due settimane

Varese logorato. Senza calcio per due settimane

0
Varese logorato. Senza calcio per due settimane
26^ Casale-Varese 2-1

RABBIA – Mister Baiano in conferenza stampa è uscito allo scoperto parlando di “una squadra che ormai non c’è più” a causa dei problemi societari: “Non si fa altro che parlare di questo per tutta la settimana e poi la domenica si pretende di vincere le partite?” la domanda retorica del tecnico. “Il Varese era primo in classifica sino ad un mese fa”, ovvero prima che venissero a galla i problemi economici e le guerre interne che lo stanno logorando. Non era mai capitato che la squadra perdesse due partite di file e ieri, a Casale, è arrivato il secondo stop consecutivo dopo quello casalingo con la Caronnese.

SFOGHI CONTINUI – Diventa difficile se non impossibile però, glissare l’argomento quando conferenze stampa dei vertici, comunicati e sfoghi su facebook dei diretti interessati sono all’ordine del giorno. L’ultimo c’è stato nella serata di ieri quando, sulla sua pagina personale, il socio fondatore e attuale Direttore dell’Area Tecnica Enzo Rosa ha denunciato la grave situazione economica in cui si trova la società, rincarando la dose e imputando l’esclusiva responsabilità alla maggioranza composta da Basile e Taddeo.

L’ASSEMBLEA – Dunque la guerra interna non sembra destinata a finire anche se a breve i soci si siederanno al tavolo per l’Assemblea che, su richiesta della maggioranza, dovrebbe essere convocata oggi, domani al massimo. Da statuto devono passare otto giorni dalla convocazioni, ma le parti potrebbero anticipare la data per sistemare la situazione prima possibile. All’ordine del giorno c’è la definizione di un nuovo Consiglio d’amministrazione, probabilmente si andrà verso l’amministratore unico, e il piano economico, si parla di un aumento di capitale.

DOPPIA SOSTA – Nel frattempo la squadra effettuerà una lunga sosta di campionato. Domenica prossima (12 marzo) è in programma la sosta della Serie D per via del Torneo di Viareggio che parte lunedì 13; il Varese ha impegnato in Rappresentativa il giovane ’98 Granzotto, terzino sinistro. E’ ufficialmente rinviata anche la partita di domenica 19 marzo, data in cui il Varese avrebbe dovuto giocare in casa con la Pro Settimo; gli ospiti però, anche loro con un giocatore impegnato alla Coppa Carnevale, hanno optato per il rinvio della gara che è stata posticipata d’ufficio da parte del Dipartimento Interregionale a mercoledì 29 marzo, l’orario è ancora da stabilire, con la società biancorossa che ha proposto un orario serale per favorire l’affluenza allo stadio dei propri sostenitori.

INFORTUNIO E AMICHEVOLE – La sosta sarà utile a Rolando che nella partita di ieri si è procurato una frattura al metatarso che comunque non gli impedirà di prendere parte agli allenamenti della squadra che vanno avanti. Il gruppo si ritroverà domani allo stadio dove venerdì pomeriggio sosterrà un’amichevole con la formazione Juniores.

Elisa Cascioli