21.4 C
Comune di Varese
Home Altri Sport Pallamano Svolta epocale ai vertici FIGH: Loria presidente, Petazzi consigliere

Svolta epocale ai vertici FIGH: Loria presidente, Petazzi consigliere

0
Svolta epocale ai vertici FIGH: Loria presidente, Petazzi consigliere

Svolta epocale ai vertici della Federazione Italiana Giuoco Handball che, domenica 12 marzo, ha eletto il nuovo Presidente Pasquale Loria durante la XXX Assemblea Nazionale Ordinaria Elettiva, presso lo Stadio Olimpico di Roma.

Dopo ben 20 anni l’oramai ex Presidente Purromuto cede il posto a Loria, del movimento “Il Perimetro”, che negli ultimi anni si è fatto largo, portando una ventata d’aria fresca e rinnovo per far crescere la pallamano in Italia e nel mondo. Loria è stato eletto per il quadriennio olimpico 2016-2020 con il 56,96% delle preferenze (405 voti); contrapposto a lui Giuseppe Lo Duca con il 43,04% delle preferenze (297 voti) – fonte dei dati il sito ufficiale figh.it.

Tra i  sette consiglieri federali eletti, spunta anche il nome del Presidente della Pallamano Cassano Femminile, Massimo Petazzi, che orgoglioso, commenta la vittoria e la sua elezione: “Dopo un lavoro di due anni, “Il Perimetro” è riuscito a scardinare un sistema di management radicato da 20 anni, con conseguente mentalità di gestione oramai alla deriva, per far tornare al centro la pallamano e creare un’aspettativa attorno al nostro sport. Ci sarà tanto lavoro da fare e tutto sarà fatto, la mentalità per cui “la legge per gli amici si interpreta e per i nemici si applica”, finalmente avrà fine, frase per cui ho rischiato la squalifica. Si tornerà alla meritocrazia, non in termini politici perchè non centra nulla, ma di attenzione a chi fa promozione vera al movimento. Chi dimostrerà di impegnarsi sarà seguito con attenzione perchè rappresenta il futuro. 
Personalmente sono contento di poter mettere a disposizione la mia esperienza a beneficio del movimento. La mia esperienza a livello gestionale dura ormai da 40 anni, e nonostante io sia una persona anche scomoda perchè dico senza problemi quello che penso, ho deciso di accettare la proposta che mi è stata fatta proprio per poter cambiare le cose“.

A rappresentare invece gli atleti sono Marcello Visconti e Anna Lattuca. Il primo, lombardo di Vigevano, è imprenditore e, in qualità di atleta, ha militato in diverse formazioni dei massimi campionati quali Cologne, Cassano Magnago, Ancona; la seconda invece fisioterapista, siciliana di Enna, campionessa d’Italia negli anni ’90 con la De Gasperi Enna.
Marcello Visconti spiega quale sarà il suo primo intervento per migliorare la pallamano italiana: “Il primo punto, mio e di Anna Lattuca, dovrà essere quello di dare dignità e voce alle atlete e agli atleti. Studieremo un’associazione che li rappresenti e che li possa seguire e tutelare. Iniziamo un processo che non sarà immediato, la pallamano è da rifondare. Ma il gruppo di governo è competente e motivato. Con la serenità e la dovuta pazienza raggiungeremo gli obiettivi programmatici illustrati agli elettori”. 

Anna Lattuca, in accordo con Visconti, aggiunge: “Essendo l’unica donna ed espessione del movimento femminile, sia da atleta ma anche da ex dirigente, vorrei far qualcosa per cercare di riportare in alto il movimento femminile che negli ultimi anni è quello che ha risentito di più della crisi. So che la stanza dei bottoni è fatta di politica ma il mio intento è quello di ricordare che è politica a servizio della pallamano giocata e non il crontrario. E voglio davvero che finalmente ciò che accade nel 40×20 sia tutto vero e pulito senza manovre esterne, dove un giocatore/giocatrice non debba più sentirsi totalmente defraudato “se perdo è perché ho giocato male o perché l’altro era più forte…non perché l’altro giocava con due persone in più”. Credo che nel nostro movimento la prima crescita debba essere mentale. Dobbiamo cambiare prospettive ed eliminare certe bruttissime convinzioni e abitudini. So che non sarà facile, siamo italiani purtroppo, ma confido nel fatto che siamo anche gente di sport per cui capaci di impegnarci davvero”.Il nuovo Consiglio Federale:Presidente
Loria PasqualeComponenti Affiliati
Bientinesi Flavio
Brasini Gian Luca
Cenzi Gianni
Petazzi Massimo
Podini Stefano
Quaranta Fabrizio
Rubinetti Stanislao

Componente Tecnici
Guidotti Andrea

Componente Atleti
Lattuca Anna Maria
Visconi Marcello

                                                                                                           Federica Scutellà