La Openjobmetis Varese si aggiudica la quarta edizione del Memorial “Aldo Di Bella” grazie al netto successo sulla Fiat Torino con il risultato di 85 a 56 al termine di un match mai in discussione e che ha visto i biancorossi dominare dall’inizio alla fine.

Waller e Wells annullano il canestro in apertura di partita di Mbakwe e lanciano Varese verso il momentaneo +5 (9-4) realizzato da Okoye e Ferrero. Torino risponde con un buon canestro di Patterson al quale ribadiscono Waller e Cain che costringono coach Banchi al timeout sul 6-14. La ramanzina sblocca i suoi anche se al 10? la Openjobmetis è ancora avanti: 14-18.
L’inizio di secondo periodo è equilibrato, ma Varese prende presto il sopravvento toccando il +9 (29-20) con Cain. La Fiat non regge la pressione e così i biancorossi possono dilagare con il risultato che al 20? li premia per il momentaneo 47-31.

L’inizio di terzo periodo premia i piemontesi che si portano sul -8 (53-45) approfittando anche dell’infortunio di Waller. Varese si sblocca e tiene botta alle incursioni della Manital che al 30? è ancora costretta ad inseguire grazie al canestro sulla sirena di Avramovic che porta il parziale sul momentaneo 48-63.
La Openjobmetis (nel frattempo costretta a rinunciare anche a Wells) fa il suo esordio sul parquet nel quarto periodo con un parziale di 5 a 0 che porta il gap sul +20 (68-48). Il timeout di Banchi non smuove la situazione, anzi, Varese va sul +24 (74-50) e dilaga ulteriormente fino all’85-56 finale.

I biancorossi torneranno in campo venerdì e sabato in occasione del Torneo di Caorle (esordio venerdì 15 alle ore 20:30 contro De’ Longhi Treviso).

 

LEGGI ANCHE:
LA FOTOGALLERY

[email protected]