Home Altri Sport Football Americano Skorpions Under 16 vice-campione d’Italia: “Settore giovanile al top e non è finita qui”

Skorpions Under 16 vice-campione d’Italia: “Settore giovanile al top e non è finita qui”

0
Skorpions Under 16 vice-campione d’Italia: “Settore giovanile al top e non è finita qui”

Secondo posto e titolo di vice-campioni d’Italia per l’Under 16 degli Skorpions Varese, che nel weekend è stata impegnata a Firenze nello Youth Bowl di categoria. Proprio come due anni fa (contro i Rhinos Milano), lo scudetto Under 16 è sfuggito in finale e questa volta per mano dei Giaguari Torino, dimostratisi fin dall’inizio più forti e fisicati dei pari età varesini. Il 36-8 finale è stato netto e non lascia spazio a dubbi, ma solo a complimenti per i torinesi.

Abbiamo perso senza repliche – spiega Giorgio Nardi degli Skorpions Varese, che prosegue nell’analisi -. Eravamo decisamente più leggeri dei Giaguari che avevano linee più pesanti e grosse. Se negli altri reparti potevamo competere, sulle linee no e proprio per questo motivo non siamo riusciti a sviluppare il nostro gioco d’attacco fatto di corse“.
La sfida si è indirizzata subito sui binari preparati dai piemontesi: il 28-0 incassato nel primo tempo dai varesotti è un parziale piuttosto eloquente e che i ragazzi allenati da coach Christian Bianchi non hanno saputo recuperare. Poco prima del fischio conclusivo, gli Skorpions hanno però assaporato la gioia di segnare il TD del definitivo 36-8 per opera di Gabriele Di Stefano in ricezione su passaggio di Manuel Bulgheroni (in foto in alto).

A tutti è dispiaciuto molto perdere e a fine partita la delusione di ognuno era palese – continua Nardi -. Ma siamo consapevoli e orgogliosi di aver disputato un campionato Under 16 al di sopra di ogni più rosea aspettativa. Puntavamo ai playoff, ma mai ci saremmo immaginati di prendere parte allo Youth Bowl, un traguardo meraviglioso. Noi Skorpions, infatti, eravamo l’unica società ad essere arrivata in finale che con la prima squadra non è iscritta alla 1^ divisione ma alla 2^. Questo per noi è un grandissimo motivo di orgoglio ed è una prova che stiamo percorrendo la giusta strada con il settore giovanile. Sono sicuro che proveremo ad arrivare all’atto conclusivo dell’Under 16 anche l’anno prossimo, dato che molti ragazzi saranno ancora in età per giocare in questa categoria e avranno più esperienza”. 

Se il campionato Under 16 è archiviato e in modo più che positivo, è fissato per questa sera il via degli allenamenti della Prima Squadra che, come detto, si iscriverà di nuovo al torneo di 2^ divisione. “Insieme al gruppo storico, quest’anno potremo contare anche su tanti giovani molto promettenti – prosegue Nardi -. Uno di loro è Fabio Cucchiara, proveniente dal GTeam e vincitore, insieme a Raffaele Alessio, dello scudetto Under 19 con i Seamen Milano. Inoltre, presto i Seamen e i Rhinos Milano ufficializzeranno il prestito di altri ragazzi nemmeno ventenni che da loro non troverebbero spazio e che invece da noi avranno la possibilità di crescere, maturare e farsi valere con la prima squadra in 2^ divisione”.
Per la prima squadra sono già in calendario due amichevoli: il 22 gennaio a Vedano Olona contro i Daemons Martesana e il 4 febbraio a Verona contro i Mastini.

 

Youth Bowl
Venerdì 6 gennaio: Finali Under 13
Ore 14.00 Semifinale: Guelfi Firenze – Giaguari Torino 27-6
Ore 14.00 Semifinale: Blitz San Carlo – Aquile Ferrara 20-33
Ore 15.30 Blitz San Carlo – Giaguari Torino 26-30
Ore 17.00 Guelfi Firenze – Aquile Ferrara 48-19

Sabato 7 gennaio: Finali Under 16 – Under 19
Ore 14.30 Finale Under 16: Skorpions Varese-Giaguari Torino 8-36
Ore 18.00 Finale Under 19: Seamen Milano-Panthers Parma 35-6

Laura Paganini
(foto Benny)