Il Rally Internazionale dei Laghi inizia ad entrare nel vivo: con giovedì 23 febbraio infatti, si sono aperte le iscrizioni alla gara che battezzerà la Coppa Italia Rally 2017 e che darà modo ancora una volta, come accaduto lo scorso anno, di ospitare le potenti vetture Wrc da oltre trecento cavalli. La possibilità di iscriversi resterà valida fino al 9 marzo.

Tra i primi iscritti figura Marco Roncoroni, comasco di Fino Mornasco pronto a dare l’assalto di Cuvignone &Co. con una Ford Fiesta R5; un altro comasco, Muzio ha inviato la propria iscrizione su Peugeot 207 S2000. In R3C iscrizioni ricevute per il forte locale Alessandro Marchetti e per i milanesi Pirelli e Contini che saranno in gara su Renault Clio. Promossa anche grazie al trofeo R2 Rally Cup, l’R2 si annuncia molto affollata dato che sicuri presenti saranno il piacentino Gabriele Cogni, il piemontese Cerutti ed il pavese Melino e molti altri arriveranno con ogni certezza. In A7 ci sarà il locale d’Angelo.

Se questi sono i primi nomi ufficiali, molti di quelli ufficiosi sono emersi dalla cena di sabato scorso presso la Capanna Gigliola dove piloti, navigatori e tifosi si sono dati appuntamento per la classica cena pre-rally: il campione uscente Miele si conferma sulla Fiesta Wrc, la stessa che utilizzerà il quattro volte vincitore Freguglia e l’asso “mondiale” di Calcinate del Pesce Andrea Crugnola.
Oltre a loro si aggiungeranno driver di grande spessore come Pedersoli, terzo un anno fa, e Porro, asfaltista raffinato che da Como arriverà con una Focus Wrc. Giò Dipalma è voglioso di tornare a competere per l’assoluta e proverà a farlo con una Fiesta R5 mentre il biellese Pinzano lo sfiderà con una Skoda della stessa categoria; e se i fratelli Maran (primi esattamente dieci anni fa) testeranno la loro Punto S1600 alla Ronde del Canavese di domenica, un altro forte varesino annuncia la sua presenza con una Peugeot 208 R2: si tratta di Spataro che seguirà tutto l’R2 Cup.

Il Rally dei Laghi, in programma tra il 24 ed il 26 marzo, sarà anche una bella occasione per vedere in gara ed in coda alla manifestazione le vetture da rally storiche nonché le stradali sportive; la Rievocazione-Insubria Historic infatti, giunta al quarto anno, è stata accorpata al rally unendo così due ambiti che non potranno che fare contenti tutti gli appassionati.

Prologo glamour del Rally è ormai l’elezione della madrina della corsa: Miss Rally dei Laghi si terrà a Villa Porro Pirelli di Induno Olona sabato 11 marzo dove il comico Max Pieriboni ed Alexia Cunico condurranno una serata nella quale ci saranno belle ragazze ma anche musicisti, comici e ballerini.

Il Rally dei Laghi verrà promosso anche nel cuore del commercio valligiano e più precisamente al Centro Campo dei Fiori di Gavirate dove, una settimana prima della corsa, verranno esposte vetture da corsa e verranno distribuite tutte le informazioni per il pubblico alla presenza delle Miss Rally. L’evento sarà seguito anche con la postazione di Radio Village Network.

Il 26° Rally dei Laghi potrà vantare il patrocinio di prestigiosi enti quali Regione Lombardia, Provincia di Varese, Comunità Montana Valli del Verbano, Automobile Club Varese, Comune di Varese, Camera di Commercio di Varese e Varese Sport Commission.
Prezioso il contributo degli sponsor che fino ad ora hanno deciso di affiancare l’Asd Laghi: Chiaravalli Group, Castiglioni Peugeot, Magugliani.it, Euroceramiche, Banca Generali, ATI Gas, Marelli e Pozzi, Autoriparazioni GM Busto Arsizio, Caffè Chicco d’Oro, Autodemolizioni Borrelli, DEMA Infortunistica, Concessionaria Autolaghi, Centro Colore Comerio, Autocascone, Caon Sport e Samar.

[email protected]
(foto Mattia Ozbot)