Home Calcio Serie D, turno infrasettimanale. Tanti scontri chiave

Serie D, turno infrasettimanale. Tanti scontri chiave

0
Serie D, turno infrasettimanale. Tanti scontri chiave

Ad aprire la quart’ultima giornata di campionato sarà l’anticipo odierno tra Borgosesia e Gozzano che scendono in campo alle ore 18.30. Una sfida dal pronostico difficilissimo: la squadra di Dionisi, terza a parimerito col Varese, ha sempre dominato in casa e si troverà di fronte un avversario in formissa, primo in classifica se si considera solo il girone di ritorno e che ora punta dritto ai playoff.
Domani alle 15 invece si disputeranno sei partite e la giornata si concluderà con i due posticipi serali Varese-Varesina e OltrepoVoghera-Pro Sesto.

In cima alla classifica, così come in fondo tutto può essere stravolto. Dopo il pareggio a reti bianche in casa della Bustese, il Cuneo ospita in casa il Verbania, ed entrambe hanno bisogno di punti: i primi per mantenere la testa, gli altri per cercare la salvezza. Match dal pronostico difficile quello tra Caronnese e Legnano. I rossoblù di Gaburro, tornati al successo che ha permesso loro di continuare a cullare sogni promozione, in casa hanno sempre fatto fatica e in più si troveranno di fronte l’ultima in classifica che dopo due successi di fila può ancora sperare ai playout e sicuramente contare sull’entusiasmo. Pinerolo e Pro Settimo sono distanti solo tre punti dal Legnano e rispettivamente sono impegnate contro Casale e Bra che non hanno praticamente più nulla da chiedere, ma non per questo saranno meno agguerrite. Stesso discorso per la Bustese che, assetata di punti, va a far visita alla Caratese già salva e allo stesso tempo lontano dai playoff. Infine, occhi puntati su Inveruno-Chieri, la partita che vede contrapporsi le due sconfitte dell’ultima giornata. Quanto è bella e imprevedibile la Serie D.

Designazioni arbitrali – Girone A:  Borgosesia – Gozzano (Costin Spataru di Siena), Caronnese – Legnano (Marco Monaldi di Macerata), Cuneo – Verbania (Gabriele Cascella di Bari), Folgore Caratese  – Bustese (Marco Bodini di Verona), Inveruno – Chieri (Marco Ricci di Firenze), Oltrepovoghera – Pro Sesto  (Marco Emmanuele di Pisa), Pinerolo – Casale (Andrea Ancora di Roma 1), Pro Settimo E Eureka – Bra (Giovanni Sanzo di Agrigento), Varese – Varesina (Maria Sole Ferrieri Caputi di Livorno).

PROGRAMMA E CLASSIFICA

e.c.