21.4 C
Comune di Varese
Home Calcio Serie D – La Varesina affonda a Chieri, Legnano rimontato

Serie D – La Varesina affonda a Chieri, Legnano rimontato

0
Serie D – La Varesina affonda a Chieri, Legnano rimontato

Dopo il pareggio ad occhiali di ieri della Caronnese a Borgosesia, anche il Varese non va oltre il 2-2 interno contro il Bra. Se la Pro Patria (girone B) conquista una vittoria, Legnano e Varesina perdono in trasferta. Il punto sulla 23^ giornata.

 

Dopo i due pareggi interni consecutivi, la Varesina (in foto in alto) cade di nuovo fuori casa (settimo ko lontano da Venegono) e lo fa sul campo del Chieri primo in classifica con il punteggio di 4-0. I rossoblù di mister Spilli incassano due gol per tempo.
I piemontesi partono forti e cercano di imporre subito il loro gioco. A sbloccare la gara è proprio il Chieri grazie ad un destro da fuori area imparabile di D’Iglio al 22′ del primo tempo. Passano soltanto 10′ e, al 32′, arriva raddoppio con Cacciatore, lesto a spingere la palla il rete dopo il palo di Anastasia. I padroni di casa continuano a spingere sull’acceleratore e vanno vicini al tris in più di un’occasione. Al riposo la Varesina si trova sotto di due gol.
Nella rirpesa, il Chieri arrotonda il punteggio prima al 20′ con Pasciuti, bravo a scambiare con Pasquero, e poi al 40′ con Messias che rientra sul suo sinistro e lascia partire una conclusione tesa sul primo palo su cui Gallino non può fare nulla.

IL TABELLINO
Chieri-Varesina 4-0 (2-0)
Chieri: Cella, Venturello, Benassi, Gueye, Cacciatore, Benedetto, Messias, D’Iglio, Villa, Pasciuti, Anastasia. A disposizione: Galante, Novello, Lovin, Fabbro, Gallo, Simone, Miello, Campagna, Pasquero. Allenatore: Manzo.
Varesina: Gallino, Menga, Grop, Musca, Cianni, Albizzati, Mira, Di Caro, Vitulli, Frugoli, Anzano. A disposizione: Varesio, Martinoia, Allodi, Sala, La Marca, Broggi, Oldrini, Mauri, Castagna. Allenatore: Spilli.
Arbitro: Massimiliano Rasia di Bassano del Grappa
Marcatori: pt: 22′ D’Iglio (C), 32′ Cacciatore (C); st: 20′ Pasciuti (C), 40′ Messias (C)

 

Il Legnano perde 2-1 sul campo del Verbania nella prima partita di Gigi Cappelletti da presidente.
Sul finire del primo tempo, è il Legnano a mettere la testa avanti e ad andare in vantaggio con Magistrelli al 39′. E’ proprio sullo 0-1 che le due formazioni rientrano negli spogliatoi. Nel secondo tempo, peròl il Verbania ribalta il punteggio e tra il 35′ e il 45′ (Draghetti) segna i due gol del 2-1 che valgono la vittoria.

IL TABELLINO
Verbania-Legnano 2-1 (0-1)
Verbania: Beltram, Bresciani, Paris, Papa, Adamo, Nasali, Giardino, Marino, Bianconi, Giglio, D’Onofrio. A disposizione: Scottini, Bianchi, Panzani, Bertora, Draghetti, Bonvini, Marro, Bertolio. Allenatore: Erbetta.
Legnano: Houheou, Cochis, Rovrena, Tomei, Testini, Paroni, Bolis, Ianni, Provasio, Magistrelli. A disposizione: Di Gradi, Adici, Laraia, Pelucchi, Perucca, Balconi, Marcolini, Hazah, Giussani. Allenatore: Salvigni.
Arbitro: Carina Susana Vitulana di Livorno
Marcatori: pt: 39′ Magistrelli (L); 35′ e 45′ Draghetti (V)

 

RISULTATI E CLASSIFICA GIRONE A
RISULTATI E CLASSIFICA GIRONE B

 

LEGGI ANCHE:
VARESE-BRA, la diretta
PRO PATRIA-VIRTUS BOLZANO, la diretta

In redazione Laura Paganini