Home Calcio Serie D – La Caronnese si conferma leader, punto esterno per il Legnano

Serie D – La Caronnese si conferma leader, punto esterno per il Legnano

0
Serie D – La Caronnese si conferma leader, punto esterno per il Legnano

Se nel girone B la Pro Patria non ha giocato in quel di Lecco per impraticabilità del campo, nel girone A tutte le nostre squadre varesotte e alto-milanesi hanno disputato gli incontri in calendario per la seconda giornata del girone di ritorno. A gioire sono Varese e Caronnese, entrambe vincitrici in trasferta, il Legnano pareggia avanzando in classifica di un punto, mentre la Varesina è sconfitta in casa.

 

Dopo 24′ in cui i padroni di casa del Verbania e gli ospiti della Caronnese si studiano, i rossoblù di mister Gaburro colpiscono e trovano il vantaggio con Caputo, bravo a firmare l’1-0 ospite. Il risultato si mantiene invariato per tutta la seconda parte del primo tempo e anche nella ripresa. Grazie a questi tre punti, la Caronnese conserva saldo il primato in classifica nel girone A e sale a 41 punti, a +2 dal Varese.

IL TABELLINO
Verbania-Caronnese 0-1 (0-1)
Verbania: Beltrami, Bonvini, Panzani, Paris, Adamo, Nasali, Giardino, Marino, Spadafora, Giglio, Draghetti. A disposizione: Scottini, Bertora, Papa, D’Onofrio, Bianchi, Bianconi, Palmigiano. Allenatore: Erbetta.
Caronnese: Gherardi, Sgarbi, Rudi, Marcolini, Patrini, Caputo, Moleri, Galli, Mair, Corno, Giudici L.. A disposizione: Del Frate, Bersanetti, Redaelli, Giudici A., Scaramuzza, Odone, Cominetti, Martino, Parravicini. Allenatore: Gaburro.
Arbitro: Fontani di Siena (Baldini-Gallorini)
Marcatori: pt: 24′ Caputo (C)

 

Secondo risultato utile consecutivo per il Legnano che, sul campo della Pro Sesto, guadagna un buon punto, frutto del 2-2 finale.
Parte bene il Legnano e nel giro di 5′ guadagna due calci d’angolo. Al 6′ arriva già il vantaggio lilla grazie a Ianni, abile a superare Perniola per l’1-0 ospite. La Pro Sesto si fa vedere alcuni minuti dopo con gli spunti di Battaglino, Baldo e soprattutto Di Renzo, il più pericoloso. Le due formazioni nella fase centrale del tempo si equivalgono, ma la sfida si accende di nuovo negli ultimi minuti quando la Pro Sesto spreca una buona chance con Scapuzzi (42′) e poi al 45′ pareggia i conti sull’1-1 con Battaglino su assist di Gobbi. Pro Sesto e Legnano rientrano negli spogliatoi sull’1-1.
Nella ripresa, la pressione dei padroni di casa si fa più insistente e, dopo una girandola di cambi, al 34′ Cristofoli sigla il 2-1 della Pro Sesto. Il Legnano non ci sta e reagisce subito: il neoentrato Laraia al 37′ spaventa Perniola e, tre minuti più tardi (40′), i lilla raggiungono il pari con Cochis. La gara diventa ancora più vibrante negli ultimi minuti quando i capovolgimenti di fronte si fanno frequenti: ad andare più vicino al gol vittoria è la Pro Sesto che coglie il legno con Bernardi. Al triplice fischio, è 2-2.

IL TABELLINO
Pro Sesto-Legnano 2-2 (1-1)
Pro Sesto: Perniola, Fumagalli, Leotta, Baldo, Pirola, Viganò, Gobbi (dall’11’ st Panatti), Corti, Di Renzo, Battaglino (dal 38′ st Bernardi), Scapuzzi (dal 10′ st Cristofoli). A disposizione: Bourmila, Tresa, Fall, Martino, Raviotta, Brambilla. Allenatore: Delpiano.
Legnano: Houehou, Paroni, Cochis, Rovrena (dal 36′ st Laraia), Tomei, Mele, Balconi (dal 14′ st Bolis), Pelucchi (dal 27′ st Hazah), Ianni, Provasio, Giussani. A disposizione: Di Graci, Cirone, Adici, Marcolini, Perruca, Lodi. Allenatore: Rovrena.
Arbitro: Cecchin di Bassano del Grappa
Marcatori: pt: 6′ Ianni (L), 45′ Battaglino (PS); st: 34′ Cristofoli (PS), 40′ Cochis (L)

 

RISULTATI E CLASSIFICA GIRONE A 
RISULTATI E CLASSIFICA GIRONE B

 

LEGGI ANCHE:
Folgore Caratese-Varese, la diretta
Varesina-Casale, la diretta

In redazione Laura Paganini