Home Calcio Serie D – Rallenta il Cuneo, Caronnese beffata. Il Legnano dura un tempo

Serie D – Rallenta il Cuneo, Caronnese beffata. Il Legnano dura un tempo

0
Serie D – Rallenta il Cuneo, Caronnese beffata. Il Legnano dura un tempo

Con Varese (girone A) e Pro Patria (girone B) che non hanno giocato causa Torneo di Viareggio, sono scese in campo solo due squadre del Varesotto e dell’Alto Milanese per la 27^ giornata di campionato di Serie D in attesa di Folgore Caratese-Varesina, in programma questa sera alle 20.45. E il turno non è molto fortunato per le nostre formazioni: Caronnese e Legnano, infatti, sono sconfitte.

 

Quinta sconfitta interna in stagione per la Caronnese (in foto in alto) che cade 1-0 in casa nei minuti finali contro il Bra e vede la vetta, ora occupata dal Cuneo, allontanarsi a 4 punti.
Parte forte il Bra che pressa alto e in modo ordinato e al 14′ calcia per la prima volta in porta con Beltrame che ci prova su calcio di punizione. Al 21′ la Caronnese risponde con bomber Mair che impegna Tunno e poi ha al 40′ una grandissima occasione: a concludere una bella azione corale è Corno su cross di Redaelli, ma l’incornata del capitano rossoblù si stampa in pieno sulla traversa. Il primo tempo termina sullo 0-0.
Al rientro in campo, l’equilibrio non si sblocca fino ai minuti conclusivi del match quando il neo entrato Capellino punisce gli uomini di Gaburro.

IL TABELLINO
Caronnese-Bra 0-1 (0-0)
Caronnese: Del Frate, Redaelli (dal 7′ st Mandelli), Caputo (dal 32′ st A. Giudici A.), Sgarbi, Patrini, Marcolini, Moleri, Galli (dal 39′ st Parravicini), Mair, Corno, Giudici L.. A disposizione: Gherardi, Bersanetti, Cottarelli, Rudi, Odone, Martino. Allenatore: Gaburro.
Bra: Tunno, Besuzzo (dal 39′ Benabid), Gili Borghet, Rosso, Dolce, Gregory, Caristo (dal 12′ st Coulibaly), Barale, Russo, Montante (dal 38′ Capellino), Beltrame. A disposizione: Bonofiglio Ghione Mainardi, Casassa Mont, Cangemi, Aquaro, Niang. Allenatore: Daidola.
Arbitro: Castorina di Acireale (Pazzona-Masia)
Marcatori: st: 48′ Capellino (B)

LA FOTOGALLERY

 

Rimane ultimo con 14 punti il Legnano che perde 4-1 a Borgosesia e incassa il 18° ko stagionale in campionato. Dopo un primo tempo a reti inviolate, il Borgosesia torna in campo nella ripresa con ben altro piglio e nel giro dei primi 4′ del secondo tempo Zamparo va a segno due volte prima di testa e poco dopo con un gran tiro dalla distanza su cui Di Graci non può nulla. Il Legnano, tuttavia, non molla e al 24′ prova a riaprire la gara grazie al gol di Balconi. I lilla si riversano in attacco alla ricerca del pareggio che, però, non arriva e, anzi, al 37′ subiscono il 3-1 di Zamparo che sigla la sua tripletta personale e che, di fatto, chiude il match. Ad arrotondare il punteggio sul 4-1 ci pensa due minuti più tardi Vita.

IL TABELLINO
Borgosesia-Legnano 4-1 (0-0)
Borgosesia: Fiorio, Nava, Pavan, Canessa, Gusu, Bruzzone, Vita, Di Lernia, Zamparo, Perez, Clausi. A disposizione: Petterino, Guidobono, Virga, Erba, Masella, Testori, Augliera, Boateng, Mauceri. Allenatore: Dionisi.
Legnano: Di Graci, Paroni, Mele, Tomei, Rovrena, Bolis, Provasio, Balconi, Ianni Felipe, Hazah, Cantarella. A disposizione: Houheou, Testini, Perucca, Marcolini, Cochis, Pelucchi, Laraia, Giussani, Adici. Allenatore: Tomasoni.
Arbitro: Picchi di Lucca (Carpano-Venuti)
Marcatori: st: 1′ Zamparo (B), 4′ Zamparo (B), 24′ Balconi (L), 37′ Zamparo (B), 39′ Vita (B)

 

RISULTATI E CLASSIFICA GIRONE A
RISULTATI E CLASSIFICA GIRONE B

In redazione Laura Paganini