Un punto in trasferta che tuttavia scontenta le Azalee incapaci di andare oltre allo 0-0. Un pari che, dopo tre giornate, costa anche la vetta della classifica che adesso appartiene al Real Meda.

La sfortuna ci ha messo lo zampino con gli infortuni, oltre a quello di Czeczka, anche di Kote, Moro e Seghetto. Indisponibile anche Tamborini, di ritorno dalla Slovenia per il ritiro azzurro.  Le rossoblù scendono in campo con Rotella tra i pali, Fransato, Segalini, Del Raso e Gino in difesa; a centrocampo Cassataro, Masciaga, Crestan e Peripolli, davanti De Luca e Ferrario.
Le Azalee partono forte e tante sono le occasioni che portano le due punte davanti alla porta avversaria ma le conclusioni non vanno a buon fine. Al 46′ la possibilità di sbloccare la gara, rigore assegnato alle rossoblù, se ne incarica la solita De Luca che trova la risposta del portiere. La gara non regala altre emozioni e termina con un pareggio che sta un po’ stretto alle Azalee, ma che porta comunque a tre la striscia dei risultati utili.
Sabato nell’anticipo di Campionato a Golasecca arrivano le sarde della Torres.

PROSSIMO TURNO
Caprera-Real Meda 0-4
Como-Azalee 0-0
Fiammamonza-Marcon 2-0
Orobica-Milan Ladies 0-3
Padova-Inter 1-1
Sassari-Oristano 1-0
Riposa: Riozzese

CLASSIFICA
Real Meda 9 punti
Azalee 7
Inter 5
Sassari 4
Riozzese 4
Milan Oristano 4
Fiammamonza 3
Orobica 3
Marcon 3
Como 2
Padova 1
Caprera 0

PROSSIMA GIORNATA 4^ (5/11 ore 14.30)
Azalee-Sassari
Oristano-Riozzese
Inter-Fiammamonza
Marcon-Caprera
Milan-Padova
Real Meda-Como
Riposa: Orobica

[email protected]