Home Altri Sport Football Americano Seconda Divisione – La schedina dice 2. Prima volta storica dei Gorillas

Seconda Divisione – La schedina dice 2. Prima volta storica dei Gorillas

0
Seconda Divisione – La schedina dice 2. Prima volta storica dei Gorillas

In casa non si passa: può essere questo il leit motiv della 4^ giornata del campionato di Seconda Divisione che ha visto Gorillas Varese e Blue Storms Busto Arsizio festeggiare lontano dal campo amico.

IL DERBY – Ad avere la meglio sul più classico dei derby della nostra provincia, ovvero Skorpions Varese-Blue Storms Busto Arsizio, sono i bustocchi che sbancano Vedano Olona per 19-6 e salgono in classifica a punteggio pieno.
Dopo una partenza sprint che porta gli ospiti sul 7-0 grazie ad un drive ben condotto e portato in TD da Andrea Posté e la successiva trasformazione da un punto di Alessandro Robustellini, la partita si “congela” e nessuno riesce più a segnare né da una parte né dall’altra. A sbloccarla ci pensano nell’ultimo quarto gli Skorpions che, dopo aver intercettato la palla, riportano l’ovale in TD con Granelli; la trasformazione da due punti, tuttavia, non riesce e il punteggio si ferma sul 6-7. La reazione dei Blue Storms è veemente e i due TD di Fabio Mazzoli e di Roberto Grieco fissano il risultato sul definitivo 6-19.

Sono contento per la vittoria, anche se siamo riusciti a complicarci la vita come domenica scorsaspiega l’head coach bustocco Giovanni Ganci -. L’attacco ha giocato bene, con un bel gioco di passaggio ma con un errore che poteva costarci caro, per fortuna rimediato in un veemente finale. La difesa ha avuto un solo passaggio a vuoto, impedendo comunque la segnatura agli Skorpions e ha tenuto a zero l’attacco avversario per la seconda partita consecutiva”.
Ora i Blue Storms torneranno in campo domenica alle ore 15 a Bienate contro gli Knight’s Sant’Agata, formazione bolognese del Girone D ancora a secco di punti dopo tre partite.

under 17 flag skorpions vareseLA SODDISFAZIONE VARESINA – Se resta l’amaro in bocca alla prima squadra degli Skorpions Varese, i varesini si rifanno ampiamente all’esordio del campionato Flag Junior U17. La compagine conquista tre vittorie su tre incontri disputati a Gallarate, in casa del GTeam. Grazie ad una splendida prova, supera prima per 26-6 i Seaman Milano, poi per 45-12 il GTeam e infine prevale 35-0 sui pari età dei Frogs Legnano. “Tutti i ragazzi hanno giocato divertendosi e hanno dato il massimo in ogni frangente di gioco – spiega coach Petrillo -. Sono arrivate le conferme sperate dagli atleti di esperienza e anche le matricole hanno fatto un’ottima prestazione impressionando il coaching staff“.

UNA PRIMA VOLTA STORICA – Dopo il ko di una settimana fa contro i Blue Storms, i Gorillas Varese colgono in Sardegna contro i Crusaders Cagliari, la prima storica vittoria in Seconda Divisione. I varesini si impongono per 17-7 ribaltando così il pronostico che vedeva favoriti i sardi.
I padroni di casa cominciano forti e al secondo possesso vanno in TD grazie ad una corsa del quarterback Moccia (7-0). Tra le fila dei Gorillas il copione sembra lo stesso della prima giornata: se la difesa è dinamica e valida, l’attacco è decisamente poco incisivo e non crea particolari pericoli ai Crusaders. E’ nel terzo quarto che avviene la svolta: i Gorillas cominciano a macinare yard, pareggiano e poi passano in vantaggio con due TD ravvicinati e molto simili tra loro che portano il nome del quarter back Fabio Ferrari. I due calci addizionali e un field goal sono opera di Samuele Perucconi per il finale 7-17.

crusaders cagliari-gorillas varese by julietteQueste le parole di coach Leonardo Galvan a fine gara: “Bella partita, combattuta e molto fisica dove velocità e determinazione hanno fatto la differenza. I miei giocatori hanno svoltato qualcosa dentro di loro e finalmente la convinzione nei propri mezzi è diventata un fattore importante. Abbiamo cambiato delle cose durante la sfida, alcune per necessità, altre per scelta e tutte queste decisioni si sono rivelate giuste. Gli applausi vanno ai miei ragazzi che nelle difficoltà hanno tirato fuori lo spirito giusto per riuscire a rialzarsi ed essere vincenti. Grande difesa: solida, maschia e mai scorretta. Sono un fattore importante in ogni gara. Complimenti ai coach Gaiga, Balduzzi e Aletti. Il nostro equilibrio trovato è merito del tempo che ci hanno dato per completare la nostra ricerca. Sono contento ma pensiamo già a Bologna“.

Sabato alle ore 21, infatti, i Gorillas saranno di scena alla “Lunetta Gamberini” di Bologna per il primo interdivisionale stagionale contro i Warriors Bologna, una squadra che vanta un passato glorioso, che proviene dalla Prima Divisione ed è ancora imbattuta in questa stagione.

 

RISULTATI WEEK 4 
Crusaders Cagliari-Gorillas Varese 7-17
Skorpions Varese-Blue Storms Busto Arsizio 6-19

CLASSIFICA
Blue Storms Busto Arsizio 2-0, Skorpions Varese 1-q, Gorillas Varese 1-1, Crusaders Cagliari 0-2,

PROGRAMMA WEEK 5
Warriors Bologna-Gorillas Varese (sabato 25 marzo ore 21)
Blue Storms Busto Arsizio-Knight’s Sant’Agata (domenica 26 marzo ore 15)

Laura Paganini
(foto in alto di Giorgia Villanova)