Home Rubriche Collabora con Noi Scherma Saronno, un gennaio da protagonista

Scherma Saronno, un gennaio da protagonista

0
Scherma Saronno, un gennaio da protagonista

Inizio di anno denso di appuntamenti e di soddisfazioni per la Scherma Saronno, il sodalizio schermistico saronnese nato a luglio 2016 su iniziativa di un gruppo di genitori con l’intento di creare una società in cui l’aspetto sportivo fosse affiancato da un aspetto educativo/pedagogico e senza scopi commerciali e che piano piano sta guadagnando più la scena regionale e nazionale.

Negli scorsi weekend di gennaio si sono avvicendati in pedana tutte le categorie di atleti di Scherma Saronno: il 7 e 8 gennaio si è tenuta a Gorle (BG) la seconda prova Interregionale del Gran Premio Giovanissimi (GPG); alla manifestazione, che rappresenta una tappa di qualificazione per i campionati nazionali di maggio a Riccione, hanno partecipato in totale circa 800 atleti provenienti da tutta la Lombardia e dal vicino Piemonte.
Soddisfazione per i risultati ottenuti dagli atleti di Scherma Saronno: Giorgio Rossignoli si è classificato all’ottavo posto assoluto nella categoria Ragazzi/Allievi di Spada Maschile ed Arianna Scollo al sesto posto assoluto nella categoria Ragazze/Allieve di Spada Femminile. Ottimi piazzamenti per Giorgio Forti, Edoardo Pizzi, Veronica Montanaro e Sofia Grassi.

Il week end del 14 e 15 gennaio si è tenuto a Mazzo di Rho il II Trofeo BCC di Cornaredo a cui hanno partecipato le categorie Prime Lame, GPG e Cadetti (seppur nella categoria Open) e anche in questa occasione gli atleti di Scherma Saronno hanno svettato in varie categorie.
Giulia Oldani si è classificata sesta nella categoria Open e ridosso delle prime arrivano Chiara Grisorio ed Irene Galli. Tra i GPG ottimo risultato di Sofia Grassi, che si qualifica quinta nella categorie ragazze/allieve, seguita a ruota da Silvia Caronni, Veronica Montanaro ed Arianna Scollo. Tra i maschi Giorgio Forti, Giorgio Rossignoli ed Alessandro Tammaro si sono qualificati tutti entro i primi 20. Particolare soddisfazione in questa gara per l’esordio in pedana dei piccoli Davide Ceriani e Sara Giordani impegnati nella categorie Prime Lame, che hanno onorato l’impegno raggiungendo rispettivamente il terzo ed ottavo posto (anche se la gara non era competitiva e il comitato ha premiato come primi tutti i partecipanti).

La seconda parte di gennaio si è aperta domenica 22 con la partecipazione delle cadette Irene Galli e Giulia Oldani all’ottavo trofeo città di Seregno nella categoria Open le quali, nonostante la loro giovane età, ben si sono comportate nei gironi contro avversarie ben più esperte e sono state sconfitte con onore nel tabellone delle eliminazioni dirette.

Il 28 gennaio, infine, si è chiuso il ciclo intenso di gare per gli atleti di Scherma Saronno con la partecipazione al campionato Italiano di Serie C2 a squadre di Spada Maschile (Zona Nord) a Zevio (VR). In pedana gli atleti Davide Borghesan, Federico Mariotti ed Alberto Mazza capitanati da Lupo Maria Albertarelli.

Questi risultati ci danno grande soddisfazione e soprattutto un grande sprone per migliorare sempre più la nostra Società per poter offrire ai ragazzi saronnesi e non solo la possibilità di provare l’emozione di salire in pedana”, dice il Presidente Franco Grassi che, insieme al coach Walter Albertarelli e all’Istruttore Nazionale Andrea Giuliani, sono l’anima trainante di Scherma Saronno ASD.

Pier Luigi Montanaro – Scherma Saronno ASD