21.4 C
Comune di Varese
Home Altri Sport Sara Bertolasi nuova socia del Panathlon Varese

Sara Bertolasi nuova socia del Panathlon Varese

0
Sara Bertolasi nuova socia del Panathlon Varese

Serata di sport e cultura ieri al Panathlon Club Varese riunitosi a Villa Cagnola a Gazzada Schianno in occasione della classica conviviale mensile dedicata alla malattia degenerativa del Parkinson. L’appuntamento, dal titolo “Sport, cervello e Parkinson”, ha avuto come relatore il Dottor Davide Uccellini, dirigente medico, responsabile della struttura di Neurologia presso l’Ospedale di Tradate.

La conviviale, guidata dal Dr Giulio Clerici e aperta dal Presidente del Club Enrico Stocchetti, è subito entrata nel vivo grazie alla voce di Luca Guenna. Guenna, parkinsoniano, ha deciso di dedicarsi alla musica per reagire alla malattia e combattere contro il decadimento vocale. La sua passione è diventata anche un volano per raccogliere fondi e finanziare la ricerca.

Il Dr. Uccellini ha invece illustrato la tematica sotto il profilo scientifico dimostrando anche come l’attività sportiva possa essere centrale per garantire il mantenimento di un buono stile di vita. Boxe e nordic walking i due sport presi d’esempio. Sconsigliati invece gli sport asimmetrici come il tennis.

L’altro acuto della serata è stato rappresentato dall’ufficializzazione di Sara Bertolasi a nuova socia del Panathlon Club Varese. Bertolasi, atleta a cinque cerchi a Londra 2012 e Rio 2016, prima donna italiana ad aver partecipato alle Olimpiadi in due senza femminile e medaglia d’argento alla Coppa del Mondo di Varese nel 2016, è entrata a far parte della famiglia panathletica varesina dopo una ricca carriera agonistica. Emozionata durante la presentazione, a cura della Professoressa Giovanna Mapelli. “Sono orgogliosa di far parte di questo club formato da persone speciali, che amano lo sport e lo vivono in tutte le sue forme”.

La serata si è chiusa con un’ufficializzazione che dà prestigio a Varese. Il Panathlon Lombardia ha scelto la città giardino per l’Assemblea e il Congresso regionale che si svolgeranno venerdì 17 e sabato 18 marzo a Villa Cagnola alla presenza di tutti i presidenti dei club lombardi.

Luca Broggini