Home Altri Sport Rugby Riprende la corsa di Varese. Bene Tradate, male Valcuvia, pari Rosafanti

Riprende la corsa di Varese. Bene Tradate, male Valcuvia, pari Rosafanti

0
Riprende la corsa di Varese. Bene Tradate, male Valcuvia, pari Rosafanti

CERNUSCO-VARESE 15-31
Marcatori per Varese: mete di Sessarego S. (2), Gulisano e Maccarelli (2); conversioni diBroggi (3).
VARESE: Bianchi; Rizzotto (Gramaglia), Taverna,Sessarego S. (Pellumbi), Gallo (Banfi); Broggi, Padula; Bobbato, Maccarelli (cap.),Contardi; Castiglioni (Lacché), Spiteri; Lawahidi (Maccagnan), Sessarego G.(Maletti), Gulisano. Non entrato: Bosoni. Allenatori: Mike Donoghue e Mario Galante.
Pronto e immediato riscatto di Varese in C1 dopo la sconfitta rimediata all’Aldo Levi con il Lyons Piacenza. La squadra biancorossa s’è presa il lusso di violare il terreno di Cernusco, campo sempre difficile da affrontare ma non questa volta.Varese ha giocato bene, con intensità e vigore e dopo una manciata di minuti era già in netto vantaggio. Stefano Sessarego e il capitano Matteo Maccarelli sono stati autori di due mete a testa, la quinta della serie è stata segnata da un sempre positivo Gulisano. 3 su 5 per Broggi nelle conversioni.

SERIE C1 – POULE PROMOZIONE (giornata 2)
Lyons-Amatori&Union Milano 30-33
Cernusco-Varese 13-31
Formigine-Chicken Rozzano 44-35
CLASSIFICA: Amatori&Union Milano 10; Lyons, Varese, Chicken e Formigine 4; Cernusco 1.

MALPENSA-MONZA 5-38
Marcatore per Malpensa: meta di Cassia.
MALPENSA: Bagatella (Albini); Berra, Marrazza, Airoldi, Cassia; Cattaneo, Legnani (Tomasoni); Casnaghi (cap.), Gagliostro (Pennestrì), Colombo (Teot); Formica, Schuitemaker (Bidorini); Giarola (Serra),Masiero, Altomare. Allenatori: Edoardo Pennestrì e Fabio Brega.
Un brutto Malpensa ha perso a Gallarate con Monza. Doppio colpo per i brianzoli che in una sola giornata hanno battuto la capolista e si sono insediati intesta alla poule salvezza. Poche emozioni per i gallaratesi che hanno giocato male, non sono mai entrati in ritmo partita lasciando l’iniziativa ad un Monza che ha ringraziato e portato a casa.

SERIE C1 – POULE PASSAGGIO (giornata 2):
Cus Milano-Rho 19-14
Malpensa-Monza 5-38
Lainate-Delebio 68-17
CLASSIFICA: Monza 10; Lainate 7; Malpensa 5; CusMilano 4; Rho 3; Delebio 0.

VERBANIA-AMATORI TRADATE 5-25
Marcatori per Tradate: mete di Bollini, Mascheroni G. e Zuccolo; conversioni di Corti(2); calci piazzati di Corti (2).
AMATORI TRADATE: Galvalisi (La Mendola); Mascheroni G., Bollini I, Cherchi, Barberio(Giussani); Corti, Leorato; Riva, Mascheroni E. (c), Zuccolo; Bollini II(Manenti), Airaghi (Sala); Bellusci F., D’Arcangelo, Bellusci G. Non entrato: Vulcano. Allenatore: Lorenzo Zecchin.
Amatori Tradate in piena corsa anche a Verbania, vittoria senza bonus, un punto perso che ha fatto scivolare la squadra di Zecchin al terzo posto in classifica. Al Verbathlon dopo un primo tempo di studio gli equilibri si sono rotti nei secondi quaranta minuti di partita e dal 6-0 di metà gara si è andati al 25-5 finale con le mete di Bollini, Mascheroni e Zuccolo.

PARABIAGO-VALCUVIA 46-15
Marcatori per Valcuvia: mete di Rossi, Perdoncin e Bossi.
VALCUVIA: Bossi; Scornavacchi (Biondolillo), Battaglieri, Badi, Marinoni; Rossi,Gabriele; Magistrali, Agostini (Alberici) Oddi; Carabelli, Renzi; Perdoncin (cap.), Tettamanzi, D’Angelo. Non entrato: Di Muro. Allenatore: Giuseppe Cattaneo.
Parabiago è la seconda forza del campionato e lo ha confermato sul campo amico battendo gli Unni della Valcuvia con un severo 46-15. Primo tempo brutto per i cassanesi, la ripresa molto meglio e a testa alta.

ROSAFANTI-VOGHERA 5-5
Marcatore per Rosafanti: meta di Interdonato.
ROSAFANTI: Riganti; Cavallaro (Di Gaetano), Cutrupi, Brusa, Giaretta (Lamberto);Interdonato, Tenconi; Paro (Riganti), De Bernardi, Banfi (cap.); Santoro (Bossi), Milizia; Arleo, Macchi, Boscacci (Dal Molin). Non entrati: Procopio e Olivato. Allenatore: Gabriele Colombo.
Insolito finale a Cassano Magnago tra Rosafanti e Voghera con un 5-5 finale che ha accontentato tutti anche se a fine gara chi ha qualcosa in più da recriminare sono proprio i Rosafanti che hanno fatto più gioco senza però trovare la via dei punti che avrebbero dato la vittoria.

GATTICO-MALPENSA 64-5
Marcatore: meta di Croce.
MALPENSA: Rivolta; Sgaramella, Croce, Borromeo, Cattorini; Gallo T., Bonvincini; Maci, Aimino (Vitale), Travaini (cap.); Moriggi, Crini; Elvi, Gallo M., De Stefano. Allenatori: Edoardo Pennestrì e Fabio Brega.
Giornata di sofferenza per la seconda squadra del Malpensa. A Gattico non è andata per nulla bene, tante mete sulle spalle contro un avversario superiore. Prende però valore l’unica meta segnata da un caparbio Croce.

SERIE C2 (giornata 12)
Verbania-Amatori Tradate 5-25
Valcuvia-Parabiago 46-15
Rosafanti-Voghera 5-5
Gattico-Malpensa 64-5
Saints-Cesano Boscone 8-70
CLASSIFICA: Cesano Boscone 59; Parabiago 48; AmatoriTradate 47; Verbania 30; Gattico 29; Voghera 22; Valcuvia 18; Rosafanti 11;Saints 2; Malpensa -4.

G.P.