Home Altri Sport Motori Rally dei Laghi, Marchetti c’è: “Lanceremo la nostra sfida”

Rally dei Laghi, Marchetti c’è: “Lanceremo la nostra sfida”

0
Rally dei Laghi, Marchetti c’è: “Lanceremo la nostra sfida”

Il richiamo delle strade di casa è troppo forte per il pilota varesino Alessandro Marchetti, pronto a ritornare al volante per disputare il 26° Rally dei Laghi che si disputa tra domani e domenica 26 marzo.
Al “Laghi” Marchetti ha ottenuto alcuni dei risultati più rilevanti nella sua carriera a partire dal quinto posto assoluto centrato nel 2015 su una Renault Clio R3C, la stessa vettura a disposizione in questa edizione. In abitacolo, confermatissimo, il navigatore friulano Giulio Turatti, che forma con Marchetti un equipaggio collaudato. E collaudata è anche la collaborazione con il team SMD Racing di Varese; la vettura (contrassegnata con il numero 25) avrà gomme Pirelli e i colori della Valmo Corse.

“Non potevo certo mancare sulle strade di casa: per chi come me è nato e cresciuto da queste parti, la partecipazione al “Laghi” è sempre speciale, perché ci permette di dare il massimo su prove che conosciamo bene e di gareggiare davanti ad amici, parenti e sponsor che non sempre hanno l’occasione di seguirci durante l’anno”.
Marchetti nel 2017 alternerà rally e gare in pista (il programma è in via di definizione), ma appunto non si sottrarrà alla sfida del “Laghi”. “L’inversione di prove come Alpe-Valganna e Sette Termini e il posizionamento del Cuvignone alla fine della corsa sono novità interessanti: saremo costretti a restare concentrati e veloci fino all’ultimo metro di gara e a gestire al meglio vetture e pneumatici. Speriamo che il meteo ci regali qualche finestra di sereno, ma a prescindere da questo, cercheremo di fare del nostro meglio”.

La classe R3, tra l’altro, vede al via ben undici equipaggi (otto R3C, tre R3T), si preannuncia agguerrita e di difficile pronostico. “Io e Giulio – prosegue Marchetti – partiamo convinti di poter fare bene anche se la concorrenza è alta. Quest’anno il favorito d’obbligo è Matteo Bosetti che vinse la nostra classe nel 2016 con pieno merito e che è pilota veloce e affidabile. Lanceremo la nostra sfida, consci di non essere i soli ad andare a caccia del podio. Noi arriviamo da un test molto soddisfacente svolto a inizio settimana: abbiamo subito ritrovato feeling con la Clio nonostante mancassimo da inizio dicembre (Monza Rally Show) e siamo stati felicissimi di tornare a lavorare con i ragazzi della SMD. Da parte mia le delusioni del 2016 sono state lezioni salutari: mi avvicino al “Laghi” con grande carica ma con altrettanta serenità, pronto a giocare le mie carte”.

Nell’abitacolo della Clio R3C, con Alessandro e Giulio, saliranno anche gli sponsor che permettono la partecipazione a una prova di alto profilo: A3Emme, Artarredo Schleret, Askialine, Bike House Varese e Como, Caspani, Dental Suisse, FM World Italia, Gfb Group, MegaGen Italia, Testa srl.

[email protected]
(foto di Letizia Soldano)