20 C
Comune di Varese
Home Calcio Promozione – Giornata di scontri diretti. Olimpia a Seveso: “Andiamo a vincere”

Promozione – Giornata di scontri diretti. Olimpia a Seveso: “Andiamo a vincere”

0
Promozione – Giornata di scontri diretti. Olimpia a Seveso: “Andiamo a vincere”

Dopo i quattro rinvii di settimana scorsa per impraticabilità del campo (qui le date dei recuperi), torna a giocare la Promozione.

IL BIG MATCH – Ecco, dunque, che a tornare all’opera sono ad esempio Base 96 Seveso e Olimpia Ponte Tresa, chiamate al big match della 17^ giornata. I tresiani saranno di scena contro la seconda forza del campionato, che è reduce dal rinvio di sette giorni fa a Besnate. Proprio come i prossimi avversari, anche l’Olimpia è ferma da prima della pausa natalizia e da quel 4-0 rifilato l’11 dicembre scorso alla Besnatese. “E’ più di un mese che non giochiamo, ma non è un problema – spiega mister Enzo Rinaldi -. E’ la prima partita del 2017 e, come tale, abbiamo tanta voglia di fare bene. Ci siamo preparati a lungo e tutti i ragazzi non vedono l’ora che l’arbitro fischi l’inizio dei 90 minuti”. All’andata i milanesi hanno espugnato il centro sportivo dell’Olimpia per 1-0, ma da allora molte cose sono cambiate, afferma Rinaldi: “Ci siamo rinforzati tanto, ho una rosa importante e andiamo là per vincere. Ho rispetto della Base 96, ma non la temo perchè so che possiamo tornare a casa con i tre punti“. Il mister ha a disposizione l’intera rosa ad esclusione di Esteri che per tutta la settimana ha avuto la febbre ed è in forse anche per la panchina.

GLI SCONTRI DIRETTI – Sia in testa, sia in coda, ci sono in calendario molti scontri diretti tutti da vivere. Uno di questi è decisamente Cairate-Besnatese, un confronto tra due compagini che non disputano una sfida ufficiali da dicembre e che sono appaiate al penultimo posto in classifica con 12 punti. All’andata è finita 3-2 per la Besnatese.
Sono sette, invece, le lunghezze che separano Morazzone (18 punti) e Tradate (11), due tra le squadre che maggiormente si sono rinforzate nel mercato invernale e che hanno bisogno di punti per risalire la china.
A Brebbia (15 punti) arriva la Castanese (19), una delle otto formazioni che hanno giocato domenica scorsa. I neroverdi, tuttavia, hanno iniziato il 2017 con un ko interno maturato contro la Vergiatese (1-2), reso meno amaro dal gol di Izzo nel finale.
Guardando alla parte alta della classifica, la Vergiatese, seconda insieme alla Base 96, attende l’ostico Mariano, quarto, nell’insolito campo di Villa Cortese (via Pacinotti, 21). Il Gavirate, infine, sarà in trasferta a Lentate sul Seveso contro quella Lentatese che ha sì 5 punti in meno dei rossoblù (27 punti-22 punti) ma che già costretto i ragazzi di mister Iori al 2-2 interno all’andata.

LE ALTRE – La capolista Castellanzese non ha nessuna intenzione di fermarsi e domani proverà a collezionare altri tre punti contro il Garbagnate, fanalino di coda e con 32 punti in meno dei neroverdi di mister Palazzi.
Impegno esterno anche per l’Uboldese che, dopo lo 0-0 casalingo contro il Garbagnate, vuole rimettersi in marcia contro l’Universal Solaro.

 

PROGRAMMA 17^ GIORNATA E CLASSIFICA

Laura Paganini