Home Calcio Promozione 26^ – Castellanzese, è quasi fatta! Stop Base 96, Gavirate ko. Vincono Morazzone e Vergiatese

Promozione 26^ – Castellanzese, è quasi fatta! Stop Base 96, Gavirate ko. Vincono Morazzone e Vergiatese

0
Promozione 26^ – Castellanzese, è quasi fatta! Stop Base 96, Gavirate ko. Vincono Morazzone e Vergiatese

MORAZZONE – A conclusione di un match equilibrato, ben giocato da entrambe le formazioni, con occasioni da una parte e dall’altra, sono i padroni di casa a portare a casa la vittoria grazie a una rete di testa di Ghizzi nella ripresa.

BrebbiaPRIMO TEMPO – Gli ospiti sono schierati da Barbarito con tre punte, Quadrelli riferimento centrale, Marzetta e Mirabella sugli esterni, tre giocatori in mediana, con Cunati Marco a dare equilibrio, dietro una linea a quattro. Il Morazzone, orfano di Berton,  risponde con un classico 4-4-2, con Ghizzi e Vezzoli in avanti, davanti a un centrocampo a quattro in linea con Facchin e Vicenitini sugli esterni e Bottelli e Touilli centrali, dietro Milani dirige la difesa con il giovane Costa al fianco. Il primo tempo è giocato prevalentemente a metà campo, con il Brebbia ad avere maggiore possesso palla. La prima conclusione in porta arriva al 3’ di gioco con Mirabella che, con un destro da fuori area, chiama Teseo alla deviazione. La risposta dei padroni di casa porta la firma di Facchin, ma il sinistro al volo dell’esterno è impreciso e finisce alto. Dopo un minuto la più nitida palla gol della prima frazione: Quadrelli si gira bene in area, ma il suo destro finisce sul palo a Teseo battuto. Al 35’ bella combinazione Ghizzi-Vezzoli-Ghizzi, il sinistro del numero nove di Dallo finisce alto di poco. L’ultima occasione della prima frazione è degli ospiti, al 39’, al termine di un’azione manovrata sulla sinistra, Cunati Marco spedisce al lato dal limite dell’area.

SECONDO TEMPO – All’inizio della ripresa i padroni di casa si presentano con Chakir al posto di Vicentini, tatticamente non cambia nulla. Il Morazzone entra in campo con altro piglio e prova subito a prendere in mano le redini del gioco. La prima conclusione, però, è di marca ospite con Quadrelli che da posizione defilata, nonostante il raddoppio di marcatura, manca il bersaglio di pochissimo. Ancora ospiti pericolosi al 6, Manfredi perde l’attimo propizio e il suo tardivo destro a giro finisce a lato. Morazzone pericoloso al minuto numero 11’: su calcio d’angolo del Brebbia veloce ripartenza dei padroni di casa con Ghizzi che innesca sulla sinistra Vezzoli, il quale, dopo una lunga cavalcata, serve in mezzo ancora per lo stesso Ghizzi che addomestica bene la palla di petto, ma non coglie il tempo giusto per la conclusione in porta. La partita è vivace con continui botta e risposta. Al 16’ Quadrelli fa la sponda per l’accorrente Cunati Marco, l’interno sinistro del numero otto manca di precisione e si spegne a lato. Due sostituzioni in due minuti da parte di Dallo: fuori Bottelli e dentro Pascale, fuori Facchin e dentro Furlan.  Al 29’ sono, però, gli ospiti ad andare vicinissimi al gol. Su calcio d’angolo, Cunati Luca non approfitta di una amnesia della difesa dei padroni di casa e, tutto solo, da pochi passi manda la palla sulla parte esterna del palo: gol sbagliato. Al 34’ Vezzoli parte dalla sinistra si accentra in slalom, il suo destro a giro finisce di poco alto. Al 36’, su rimessa laterale, errore di valutazione di Milani che libera il neo entrato Meledje, il destro da posizione angolata trova l’efficace deviazione in angolo di Teseo. Rispondono i padroni di casa con Furlan che costringe Ramazzotti alla respinta con una conclusione dentro l’area. Il match non conosce soste, il Brebbia ancora vicino alla rete al 39’, ma Meledje, ben servito dall’ottimo Mirabella, manda a lato da ottima posizione. Gol sbagliato, gol subito. Sull’azione successiva, cross dalla destra di Furlan e colpo di testa vincente di Ghizzi. Nei minuti finali, i padroni di casa controllano il match senza affanni.

I MIGLIORI IN CAMPO
GHIZZI 7.5  MORAZZONE
: “si prende la squadra sulle spalle, arretra e si allarga per cercare palla e ispirare l’azione, nel finale trova la stoccata decisiva”
QUADRELLI 7  BREBBIA: “riesce sempre a prendere posizione, alternando intelligenti sponde a guizzi personali”

I COMMENTI
Mister Dallo
: “partita equilibrata che poteva finire in parità. Noi bravi a fare quadrato dietro e, nonostante le molte assenze, a portare a casa tre punti che ci danno molta tranquillità?.
Montana: “abbiamo giocato una buona partita, nella quale ci è mancato il gol e siamo stati eccessivamente puniti da un errore difensivo?

IL TABELLINO
Morazzone-Brebbia  1-0  (0-0)
Morazzone
: Teseo 6.5, Colavito 6, Campana 6.5, Touilli 5.5, Costa 6.5, Milani 6, Vicentini 6 (dal 1’ st Chakir 6), Bottelli 6 (dal 26’ st Pascale 6), Ghizzi 7.5, Vezzoli 6.5, Facchin 6 (dal 27’ st Furlan 6). A disposizione: Beltrami, Cattini, Loielo, Berton. All: Dallo
Brebbia: Ramazzotti 6, Petruzzi 6.5, Di Carluccio 6, Cunati 6, Hamatay 6, Gaballo 6, Manfredi 6, Cunati M. 6.5, Quadrelli 7, Mirabella 7, Marzetta 6 (dal 35’ st Meledje sv). A disposizione: Zoccoramazzo, Perna, Raccagli, Squizzato,  Galbignani, Talamona. All: Barbarito
Arbitro: Sig. Luca Maggioni di Lecco.
Marcatori: st: 41’ Ghizzi (M).
Note: Spettatori 120 circa. Ammoniti: Bottelli (M), Facchin (M), Gaballo (B) . Espulsi: nessuno. Angoli: 2-9. Recupero: 1+3

Inviato Marco Gasparotto

RISULTATI E CLASSIFICA

Le altre partite

Cairate – Castanese 3-1 (3-0)
Cairate:
Palamini, Macchi, Putzolu, Curatolo A, Diomande, Cozza, Abati, Curatolo F (pt 25’ Shabaj, st 12’ Caimi), De Luca, Ba, Marazzi. A disposizione: Vergani, Caimi, Tosetto, Shabaj, Mura, D’Alessandro, Cerbone. All: Curatolo
Castanese: Santangelo, Panozzo (st 1’ Stefanazzi), Naggi (st 25’ Izzo), Lepori, Caristina, Belloli, Scaglioni, Strazzella (st 1’ Terzi), De Milato, Sulka, Barbaglia. A disposizione: D’Auria, Stefanazzi, Caccia, Terzi, Vacirca, Soresina, Izzo. All: Borgatti
Arbitro: Cerea di Bergamo
Marcatori: pt 24’ Marazzi (CAI), 27’ De Luca (CAI), 35’ Marazzi (CAI); st 41’ Barbaglia (CAS)
Il Cairate ottiene un’importante vittoria in chiave salvezza, schiantando per 3-1 la Castanese. Succede praticamente tutto nel primo tempo nel giro di 10’: al 24’ Abati lancia Marazzi che supera Santangelo in uscita, tre minuti dopo De Luca raddoppia con un tiro dall’interno dell’area di rigore e al 35’ è ancora Marazzi a finalizzare un bel fraseggio tra Abati, Ba e De Luca. Nella ripresa, a 4’ dalla fine, Barbaglia approfitta di un errore di Palamini e segna il gol della bandiera.

Olimpia – Gavirate 3-1 (2-0)
Olimpia
: Boschini, Montarese, Dell’Orto, Sassi, Pantelis (st 37’ Confeggi), Visconti, Pavanello (st 43’ Calizzi), Maroni, Pizzini, Esteri, Berardi. A disposizione: Iantorno, Rinaldi A, Confeggi, Calizzi, Buzzi, Conconi, Stan. All: Rinaldi
Gavirate: Nicosia, Patella (st 17’ Della Torre), Robustellini, Jammeh, Budelli (st 10’ Lionello), Candeliere, Ricci (st 1’ Maggi), Caon, La Iacona, Miele, Fiumicelli. A disposizione: La Sala, Pivetta, Frigeri, Della Torre, Smeraglia, Lionello, Maggi. All: Iori
Arbitro: Biondini di Abbiategrasso
Marcatori: pt 25’ Pizzini (O), 40’ Pantelis su rigore (O); st 20’ e 40’ Miele (G), 30’ Pizzini (O)
Il Gavirate cede per 3-1 sotto i colpi dell’Olimpia, che chiude il primo tempo con il doppio vantaggio accumulato grazie alle marcature di Pizzini e di Pantelis su rigore. Nella ripresa Miele accorcia le distanze, Pizzini cala il tris alla mezz’ora e nel finale è ancora Miele a siglare la sua doppietta che però non basta per evitare la sconfitta.

Garbagnate – Solaro 1-1 (1-0)
Garbagnate
: Fabrizio, Iacolare, Colombi, Dell’Anna, Basilico D, Ricciardelli (st 20’ Dioguardi), Basilico R, Gimmelli (st 14’ Migliore), Termine (st 37’ Balla), Ceccarelli, Mignosi. A disposizione: Guerra, Padelli, Dioguardi, Donato, Resnati, Migliore, Balla. All: Santambrogio
Solaro: Drago D, D’Amico, Mottura, Frasson, Di Mauro, De Giovanni, Ferraro, Gatti, Ruggeri, Drago M, Macretti. A disposizione: Menescardi, Cerminara, Morandi, Quaglia, Di Tommaso, Petrella, Robbiani. All: Zorzetto.
Arbitro: Borchielli di Milano
Marcatori: pt 1’ Ruggeri (S); st 43’ Mignosi (G)
Il Garbagnate evita nel finale la sconfitta contro il Solaro, passato in vantaggio dopo nemmeno un minuto con Ruggeri. Nella ripresa i padroni di casa vanno alla ricerca del pareggio, rischiano più volte il colpo del ko, salvati solo dalla parate di Fabrizio, e trovano il gol dell’1-1 al 43’ con Mignosi sull’assist di Basilico R.

Tradate – Castellanzese 1-4 (1-1)
Tradate
: Massara, Gariboldi, Galli (st 33’ Skendi), Basaglia, Casotto, Colnago, Maneggia, Agnero, Granelli (st 30’ Coccioli), Puricelli, Felice. A disposizione: Copetti, Marazzi, Sementa, Skendi, Coccioli, Sorrentino, Palazzo. All: Cerana
Castellanzese: Pasiani, Pignatiello, Arrigoni, Libralon, Martini, Tamai, Pedergnana (st 35’ Carraro), Moretta, Colombo (st 35’ Tatani), Milazzo (st 35’ Porchera), Cinotti. A disposizione: Salvadori, Negri, Fiore, D’Aloia, Porchera, Tatani, Carraro. All: Palazzi
Arbitro: Liuzza di Milano
Marcatori: pt 2’ Colombo (C), 41’ Felice su rigore (T); st 5’ Colombo (C), 30’ Milazzo (C), 33’ Colombo (C)
La Castellanzese si porta a una sola vittoria dalla promozione in Eccellenza. Contro il Tradate finisce 1-4, in virtù dell’immediato vantaggio di Colombo dopo soli 2’ e del successivo pareggio di Felice su rigore al 41’. Nella ripresa gli ospiti dilagano: Colombo ne segna altri due al 5’ e al 33’, intervallati dalla rete di Milazzo.

Base 96 Seveso – Mariano 1-1 (1-1)
Base 96 Seveso
: Giraldi, Longoni, Larese, Corbetta, Piva, Parravicini, Carraro (st 15’ Guerriero), Molteni N, Molteni A (st 26’ Ciappesoni), Salvetti, Quici. A disposizione: Galimberti, Cavallini, De Boni, Guerriero, Pellecchia, Ciappesoni, Tagliabue. All: Sala
Mariano: Comi, Casartelli, Ballabio, Tettamanti, Zingaro, Garbero, Tripodi, Ababio, Villa, Giugliano, Iacopetta. A disposizione: Franco, Meroni, Bertoncini, Giobbi, Rovelli, Giglio, Secchi. All: Battistini
Arbitro: Aloise di Lodi
Marcatori: pt 10’ Ababio (M), 25’ Larese su rigore (B)
Il Mariano fa il più grande favore possibile alla Castellanzese, ferma la Base 96 sull’1-1 e permette alla capolista di portare a 10 i punti di vantaggio a sole 4 giornate dalla fine. Abaio porta in vantaggio gli ospiti al 10′ del primo tempo, Larese li riacciuffa su rigore un quarto d’ora più tardi.

Besnatese – Uboldese 2-2 (1-0)
Besnatese:
De Leo, Sponga, Bettoni, Pellegrini, Comani, Randon F, Palese, Randon A, Angelucci (st 35’ Gandolfo, 39’ Lo Moro), Giardini (st 15’ Dani), Bertola. A disposizione: Novello, Battistello, Mara, Dani, Gandolfo, Lo Moro, Mezzotero. All: Epifani
Uboldese: Menegon, Moneta (st 14’ Oddo), Fuschi, Colombo, Trionfo, Corrado, Rossi, Maiorano, Petruzzellis, Martucci, Maugeri. A disposizione: Martini, Borgia, Oddo, Amato, Clerici, Madeo, Mencarelli. All: Maestroni
Arbitro: Andreoni di Milano
Marcatori: pt 18’ Randon F (B); st 10’ Bertola (B), 20’ Sponga autogol (U), 24’ Maugeri (U)
La Besnatese spreca nel giro di 4’ il doppio vantaggio e si fa rimontare dall’Uboldese. Randon F sblocca la gara con una punizione all’incrocio al 18’ del primo tempo, Bertola raddoppia a inizio ripresa su assist di Randon A. Uno sfortunato autogol di Sponga accorcia le distanze, prima del definitivo 2-2 siglato da Maugeri.

Lentatese – Vergiatese 0-2 (0-1)
Lentatese
: Bestetti, Colianni, Gaiotto, Meroni, Ghezzi, Ponzoni, Guida, Rampoldi, Epoli, Riboldi, Malacarne. A disposizione: Lucca, Astrela, Personè, Fornaro, Cavalleri, Cattaneo, Stella. All: Tarozzi
Vergiatese: Fabbricatore, Cerri, Giacoppo, Tirelli, Shala, Picco, Loo (st 20’ Labioui), Paolillo, Ballgjini (st 30’ Emiliano), Gningue (st 40’ Modde), Martinoia. A disposizione: Gambazza, Cammarata, Modde, Emiliano, Marchesotti, Labioui, Zantomio. All: Fiorito
Arbitro: Faccincani di Legnano
Marcatori: pt 30’ e st 30’ Shala su rigore (V)
La Vergiatese continua a credere nei playoff, sbancando per 0-2 il campo della Lentatese. Decide una doppietta su rigore di Shala alla mezz’ora del primo e del secondo tempo.

In redazione Indro Pajaro