Prima categoria – La capolista nella tana della Mozzatese, Gorla–Valceresio vale i playoff

0
18

 

Sarà probabilmente la pioggia ad accompagnare questa 19° giornata, ma quanto meno dovrebbe essere scongiurato il pericolo neve e ghiaccio e quindi altri rinvii. Già in settimana, infatti, si sono disputate alcune sfide valevoli per il 16° turno, dando il là ad un campionato “spezzatino” in quest’arco della stagione.

La capolista
Settimana scorsa è stata vera bagarre a Guanzate, dove il Gorla del tecnico Saporiti ha saputo dare del filo da torcere ai primi della classe ma senza, però, riuscire a strappare punti; resta quindi davanti a tutti la Guanzatese di mister Porro che nonostante i due punti in più (ed una partita in meno) rispetto alla Belfortese, ha ancora davanti a sé una strada lunga da percorrere. Ed il primo passo sarà affrontare la Mozzatese. Se sulla carta il risultato è già scritto, potrebbe rivelarsi insidiosa più di quanto immaginabile questa partita, soprattutto nel caso in cui si pensasse solo alla classifica e non alle vere motivazioni di entrambe le corazzate (mantenere il primato da una parte, salvarsi dall’altra).

L’inseguitrice
Chi si è lanciata all’inseguimento dei ragazzi di Guanzate, è certamente la Belfortese di mister Casaroli che con due prestazioni maiuscole (contro Cas domenica e contro Mozzatese nel recupero di giovedì), non le ha certo mandate a dire ed è l’unica che sta provando a tenere il passo dei comaschi. Ma per continuare a tenere il passo, ci sarà da vedersela contro l’ostica Antoniana, squadra decisamente in forma e capace di risalire fino all 9° posizione dopo un paio di mesi di buio assoluto.

Riflettori accesi
Per quanto riguarda spettacolo e playoff, gli occhi saranno invece puntati su Gorla Maggiore – Valceresio, rispettivamente 3° e 5° del girone A (con 5 punti a dividerle). Sul campo di via Roma ci si aspetta una partita bella e di personalità, proprio come è nella indole di queste due formazioni, che puntano a scalare più posizioni possibili in vista dei playoff.

Vietato sbagliare
Vietato sbagliare per quelle squadre che i playoff li stanno rincorrendo e che al momento, tra qualche battuta d’arresto e qualche rinvio, non riescono a marciare a pieno regime.
Vedi Fagnano, che ospita il Luino Maccagno assetato di punti salvezza, e vedi l’Arsaghese, ferma negli ultimi due turni causa campo ghiacciato, che approda sul terreno di gioco della Vanzaghellese, squadra in fase crescente e con un Napolitano in splendida forma. Stesso discorso per il Cas, 4° in classifica, caduto per la prima volta tra le mura amiche per mano della Belfortese sette giorni fa, ed ora impegnato nella trasferta a Tre Valli, altra compagine che vuole salvarsi a tutti i costi come dimostrato giovedì sera a Viggiù.

Scontri salvezza
Chiudono il quadro della 19° giornata i match Saronno Robur – Solbiatese e Gerenzanese – Viggiù. Inutile dire che la salvezza di queste squadra passa anche da qua, da questi punti pesanti in palio, dalla volontà di continuare a lottare qualunque cosa accada. All’andata un pareggio blocco Robur e Solbiate (2-2), mentre Viggiù riuscì ad imporsi 3 a 1. Vedremo se con la “cura” Ermolli, Pinton e compagni riusciranno a “curare qualche ferita”.

Appuntamento come sempre alle ore 14.30.

 

IL PROGRAMMA DELLA 19° GIORNATA

Mariella Lamonica