Home Calcio Portiere baby promessa. Da Sesto Calende a Latina per sognare in grande

Portiere baby promessa. Da Sesto Calende a Latina per sognare in grande

0
Portiere baby promessa. Da Sesto Calende a Latina per sognare in grande

Lasciare la propria casa, salutare la famiglia, abbandonare gli amici, cambiare le proprie abitudini. E’ stata una scelta coraggiosa quella di Morgan Pedretti che, a soli 15 anni, ha deciso di cambiare vita per inseguire il suo sogno… 700 chilometri lontano da tutti. Il portiere varesotto classe 2002 gioca a calcio da quando ha 5 anni e mezzo e all’inizio di questa stagione, dopo vari provini, è stato scelto dal Latina. Morgan non ci ha pensato nemmeno un istante a fare le valigie e a salutare la sua Sesto Calende.

morgan pedrettiHa iniziato nella Sestese per poi passare ai Soccer Boys e al Novara. Adocchiato da Ermes Berton sarebbe dovuto approdare al Varese nel momento in cui però il club è fallito. A quel punto ha pensato alla Pro Patria, ma le cose non sono andate meglio. Con Berton ha continuato ad allenarsi al Verbano fino alla chiamata nel Lazio.

Morgan continua a studiare e a scuola ottiene anche bei voti. Il sacrificio paga sempre e la prima soddisfazione è già arrivata:  aggregato al gruppo della Primavera e degli Under 17 (unico 2002 della rosa), nella partita Roma-Latina è arrivato il suo debutto. A Trigoria hanno vinto i giallorossi per 1-0.

Elisa Cascioli